Africa: Angelina Jolie regista del biopic su Richard Leakey

4° film da regista per Angelina Jolie in attesa di Unbroken e By the Sea. Arriva Africa

Tornata in sala nei panni di Malefica pochi mesi fa, e con annesso boom al botteghino, Angelina Jolie si è buttata tra le braccia della regia. In attesa dell'atteso Unbroken, in uscita a Natale nei cinema d'America, e attualmente sul set di By the Sea, da lei sceneggiato, diretto e interpretato al fianco dell'amato Brad Pitt, la Jolie farà presto tris grazie ad Africa.

Un progetto Skydance Productions nato dallo script di Eric Roth. Un biopic epico sull'esistenza del paleo-archeologo Richard Leakey, oggi 70enne e per una vita al fianco di rinoceronti ed elefanti, minacciati dai bracconieri africani che per decenni hanno letteralmente sterminato migliaia di esemplari. A produrre la pellicola David Ellison, Angelina Jolie, Dana Goldberg e Jon Peters, con il mastodontico Roger Deakins, che ha girato con l'attrice anche l'imminente Unbroken, di nuovo al suo fianco in qualità di direttore della fotografia.


"Africa è una storia che merita di essere raccontata. E' molto vicina al mio cuore, e so che supererà le mie aspettative tra le mani di Angelina. Lei è una regista di grande talento e saprà sicuramente girare l'impeccabile sceneggiatura di Eric Roth".

angelina-jolie-

Queste le parole di Ellison, a cui sono seguite quelle della stessa Jolie:


"Ho sentito una profonda connessione con l'Africa e con la sua cultura per gran parte della mia vita. La bella sceneggiatura di Eric parla di un uomo coinvolto in un violento conflitto con i bracconieri di elefanti, ma emerge una più profonda comprensione sull'impronta dell'uomo e sul senso di profonda responsabilità per il mondo che lo circonda".

Fonte: Comingsoon.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail