Stasera in tv: "Tata Matilda e il grande botto" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Tata Matilda e il grande botto", commedia fantasy del 2010 diretta da Susanna White e interpretata da Emma Thompson, Ralph Fiennes, Ewan McGregor e Asa Butterfield.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Emma Thompson: Tata Matilda
Ralph Fiennes: Lord Gray
Ewan McGregor: Signor Rory Green
Asa Butterfield - Norman Green
Lil Woods - Megsie Green
Oscar Steer - Vincent Green
Eros Vlahos - Cyril Gray
Rosie Taylor-Ritson - Celia Gray
Maggie Gyllenhaal: Signora Isabel Green
Rhys Ifans: Zio Phil
Maggie Smith: Signora Agatha "Aggie" Docherty
Sam Kelly - Mr. Docherty
Sinead Matthews - Miss Topsey
Katy Brand - Miss Turvey
Bill Bailey - Fattore MacReadie

Doppiatori italiani

Roberta Greganti: Emma Thompson
Roberto Pedicini: Ralph Fiennes
Massimiliano Manfredi: Ewan McGregor
Francesca Fiorentini: Maggie Gyllenhaal
Christian Iansante: Rhys Ifans
Alina Moradei: Maggie Smith

 

La trama


Stasera in tv su Italia 1 Tata Matilda e il grande botto con Emma Thompson (5)

 

La signora Green è allo stremo delle forze. I suoi tre figli, Norman, Megsie e Vincent, non fanno che litigare, suo marito Rory è al fronte e non si hanno sue notizie da mesi, suo cognato Phil insiste di volere acquistare metà della fattoria di famiglia intestata a Rory e la sua datrice di lavoro, la signora Docherty, si comporta in modo molto strano. Come se non bastasse, i due altezzosi nipoti londinesi, Celia e Cyril Gray, sono arrivati da Londra per passare un periodo non ben precisato alla fattoria e il guardiano del villaggio, il signor Docherty, continua a spaventarla con assurdi discorsi di una fantomatica bomba che potrebbe casualmente pioverle in testa da un momento all’altro.

E’ davvero troppo per la signora Green. Lei non lo sa, ma c’è un’unica persona disposta a darle una mano, e questa è Tata Matilda. Sfortunatamente, la situazione della signora Green è persino più grave di quanto appaia. Phil insiste di aver trovato un acquirente per la fattoria, uno disposto a pagare bene, ma la verità è che deve trovare i soldi per saldare il debito di gioco contratto con l’ambigua signora Biggles che, a sua volta, ha ordinato alla signorina Topsey e alla signorina Turvey, due malviventi locali, di costringere Phil a farsi cedere la fattoria per pagare il debito di gioco, cosa che, se dovesse accadere, provocherebbe la fine dell’intera famiglia Green.

Cyril e Celia arrivano alla fattoria nelle prime ore del mattino, mentre la signora Green è fuori per lavoro. I ricchi ragazzini di città e i loro cugini di campagna si odiano e i loro litigi assumono subito proporzioni epocali. Tornata dal lavoro, la signora Green trova la casa nel caos più totale e tenta invano di sedare la lite tra i ragazzi. A un certo punto, sente bussare alla porta. Apre e vede l’inquieta nte figura di Tata Matilda.

A Tata Matilda basta lanciare una rapida occhiata agli scalmanati
ragazzini per capire che, in quella casa, c’è bisogno di lei. “Quando avrà bisogno di me ma non mi vorrà, io resterò. Quando mi vorrà ma non avrà più bisogno di me, io me ne andrò”, afferma declamando la rinomata frase. Poi, con un colpo di bastone sul pavimento, ordina ai ragazzini di colpire se stessi anziché i cugini. Alla fine, dietro suo ordine, i ragazzini smettono di azzuffarsi e porgono le loro scuse. La prima lezione, smettere di litigare, è terminata...

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Italia 1 Tata Matilda e il grande botto con Emma Thompson (2)

 

Dopo un delizioso primo capitolo, Nanny McPhee - Tata Matilda, tratto dalla serie di libri per ragazzi di Christianna Brand, ecco un doveroso e prevedibile sequel, figlio di un ottimo riscontro ai botteghini per questo family-movie che passa dalle mani del veterano Kirk Jones (Svegliati Ned), alla pluripremiata regista televisiva Susanna White nominata agli Emmy per la miniserie BBC Jane Eyre.

E’indubbio che in Tata matilda e il grande botto il cambio alla regia si avverta e incida sulla messinscena che come ogni sequel perde inevitabilmente un pò della magia iniziale, ma è anche indubbia la forza di questo personaggio e delle dinamiche familiari ricche di uno humour squisitamente "british", abilmente miscelate con atmosfere tra fiaba e film per famiglie capaci di divertire i più piccini, senza dimenticare un minimo di appeal per gli adulti.

Tata Matilda e il grande botto diverte e intrattiene come ogni family-movie che si rispetti dovrebbe fare, grazie ad una protagonista efficace, un cast affiatato e un’atmosfera che ci riporta alla memoria le magiche atmosfere del classico Disney Mary Poppins, un punto di riferimento cui non si può prescindere quando si affronta l’incantevole e affollato territorio delle fiabe da grande schermo.

 

Curiosità


Stasera in tv su Italia 1 Tata Matilda e il grande botto con Emma Thompson (7)

  • Il film il sequel della commedia fantasy Nanny McPhee - Tata Matilda (2005) e come quest'ultima è ispirato alla serie di libri "Tata Matilda" della scrittrice inglese Christianna Brand.

  • La sceneggiatura del film è di Emma Thompson che aveva lo script già pronto dal 2007.

  • Uno dei problemi con le riprese della scena con i maialini in fuga dai bambini, era che ai porcellini piaceva molto essere coccolati quindi non erano molto inclini a scappare.

  • Per la scena con l'elefantino si era optato per un vero cucciolo di elefante, purtroppo l'animale scelto ha contratto un virus ed è morto.

  • Il cameo di Ralph Fiennes è stato girato in due giorni.

  • Per il Mr. Edeweis di Nanny McPhee era stato originariamente scelto un corvo. Tuttavia visto che si tratta di volatili piuttosto grandi e potenzialmente pericolosi la regista ha preferito utilizzare una taccola, una creatura molto più gestibile (ne sono state usate 6 tutte addestrate).

  • Anche se il film è ambientato durante un'idilliaca estate inglese, le riprese in esterni sono state afflitte da frequenti piogge.

  • La regista Susanna White ha voluto rappresentare la signora Green come una moderna donna indipendente, nonostante il film fosse ambientato durante la seconda guerra mondiale.

  • Il fango nella fattoria Green era fatto di un materiale simile a dentifricio.

  • Il film costato 35 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 95.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora


Stasera in tv su Italia 1 Tata Matilda e il grande botto con Emma Thompson (3)

  • Le musiche originali del film sono dell'eclettico James Newton Howard

  • Altri crediti di Howard includono musiche per il cinecomic Il cavaliere oscuro, i film del franchise Hunger Games,  il remake King Kong,  il thriller L'avvocato del diavolo e i fantasy Maleficent e Biancaneve e il cacciatore.

  • La colonna sonora include anche il brano "The Best Things In Life Are Free" di Bing Crosby.


Stasera in tv su Italia 1 Tata Matilda e il grande botto con Emma Thompson (1)

TRACK LISTINGS:

1. Coping Very Well (01:27)
2. The Person You Need (02:07)
3. Topsey and Turvey (01:00)
4. The Cousins Arrive (00:50)
5. My Father's Jam (01:51)
6. Nanny Arrives (03:37)
7. Nanny Explains the Rules (02:02)
8. Self Punishing Spell (04:43)
9. Animal Parade (02:12)
10. Animals in Bed (02:05)
11. Pursuit of the Piglets (02:16)
12. Synchronized Snouts (00:53)
13. Celia Gets a Delivery (03:32)
14. Triumphant Trappers (04:03)
15. Phil's Contract (01:29)
16. Nanny McPhee We Need You (01:04)
17. The Telegram (01:57)
18. Speeding Through London (01:57)
19. Defusing the Bomb (04:46)
20. Defusing the Bomb, Part 2 (02:29)
21. The Burp Heard 'Round the World (01:51)
22. Miracle of the Harvest (02:05)
23. Homecoming (05:47)
24. End Credits (02:58)

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail