Stasera in tv: "Unknown - Senza identità" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Unknown - Senza identità", thriller del 2011 diretto da Jaume Collet-Serra (Orphan) e interpretato da Liam Neeson, Diane Kruger, January Jones, Aidan Quinn e Frank Langella.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Liam Neeson: Dr. Martin Harris
Diane Kruger: Gina
January Jones: Elizabeth 'Liz' Harris
Frank Langella: Rodney Cole
Aidan Quinn: Martin B.
Bruno Ganz: Jurgen
Sebastian Koch: Professor Bressler
Karl Markovics: Dr. Farge
Mido Hamada: Principe Shada
Olivier Schneider: Smith
Rainer Bock: Strauss

Doppiatori italiani

Alessandro Rossi: Dr. Martin Harris
Claudia Catani: Gina
Federica De Bortoli: Elizabeth 'Liz' Harris
Luciano De Ambrosis: Rodney Cole
Massimo Rossi: Martin B.
Bruno Alessandro: Jurgen
Francesco Prando: Professor Bressler
Francesco Vairano: Dr. Farge
Vittorio De Angelis: Principe Shada
Marco Mete: Strauss

 

La trama


Stasera in tv su Rete 4 Unknown - Senza identità con Liam Neeson (2)

 

Dopo un incidente stradale a Berlino, il dottor Martin Harris (Liam Neeson) si risveglia dal coma per scoprire che la moglie (January Jones) non lo riconosce più ed un uomo si è impossessato della sua identità.

Ignorato dalle autorità scettiche e perseguitato da misteriosi assassini, si ritrova disorientato, stanco e in fuga. Da solo e in un paese straniero, Martin è costretto a chiedere aiuto ad una donna tutt’altro che affidabile (Diane Kruger), e si ritrova scaraventato in un’avventura infernale che lo porta a mettere in dubbio la sua sanità mentale e la sua identità, come pure a chiedersi quanto sia disposto ad affrontare pur di portare la verità alla luce.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Rete 4 Unknown - Senza identità con Liam Neeson (6)

 

Il regista spagnolo Jaume Collet-Serra aveva già dato prova di saper maneggiare con dovizia il genere confezionando l’ottimo Orphan e anche stavolta la sua regia asciutta, supportata da un roccioso e carismatico protagonista come Liam Neeson, danno indubbia solidità a questo nuovo thriller.

L'ottima sceneggiatura sfrutta appieno tutti gli elementi cari al genere, mettendo in secondo piano quella sensazione di già visto che permea l’intera pellicola e che riporta alla mente oltre al classico Frantic con Harrison Ford, anche la serie spy-action Jason Bourne e l'action Taken pellicola quest'ultima con protagonista lo stesso Neeson.

Unknown - Senza identità nonostante i limiti appena elencati si rivela un godibile divertissement con qualche fisiologica inverosimiglianza e tanto mestiere, elemento quest’ultimo che su schermo fa indubbiamente la differenza.

 

Curiosità


stasera-in-tv-unknown-senza-identita-su-rete-4.jpg

  • Il film presentato al Festival di Berlino 2011 è basato sul romanzo "Fuori di me" dello scrittore francese Didier van Cauwelaert.

  • Secondo il suo passa porto il dr. Martin Harris è nato il 7 giugno che è anche anche il compleanno di Liam Neeson.

  • Il film è stato interamente ambientato e girato nella capitale tedesca, Berlino. Collet-Serra sostiene che la città si è adattata perfettamente al tema della storia. “Il fulcro del film è una crisi d’identità, e Berlino è in piena crisi, essendo stata divisa per tanti anni. Anche con l’unità, nuovi palazzi costruiti in mezzo a quelli poveri dell’est ne dimostrano le ferite. Mondi diversi co-esistano all’interno della città e quindi per me Berlino è la perfetta estensione della realtà del protagonista”.

  • Il film costato 30 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 136.


Note di produzione


Stasera in tv su Rete 4 Unknown - Senza identità con Liam Neeson (7)

 

Come sostiene il regista Jaume Collet-Serra: “I miei film preferiti sono i thriller di Hitchock intrisi di mistero, dove il pubblico è all’oscuro di tutto, proprio come i personaggi, e non si sa mai dove la storia voglia condurci”.

Il produttore Joel Silver aggiunge: “Adoro i thriller che ti portano a smangiucchiarti le unghie, tenendoti sospeso sulla poltrona, per questo il film mi è piaciuto così tanto. Non si capisce se Martin Harris stia dicendo la verità, se abbia perso la testa, oppure se si sia inventato tutto”.

Il produttore Leonard Goldberg ha innescato l'operazione, facendo leggere il romanzo dell’autore francese van Cauwelaert. “Dopo aver letto il romanzo, ho pensato che sarebbe stato un film perfetto da produrre con Joel, perchè è un thriller eccezionale e il finale è sorprendente”, racconta Goldberg. “Fortunatamente, Joel ne è rimasto affascinato quanto me”. “Leonard aveva ragione. Il romanzo era assolutamente coinvolgente: era impossibile smettere di leggere”, spiega Silver. “A bbiamo poi fatto adattare il romanzo a due grandi sceneggiatori, Oliver Butchere Stephen Cornwell”.

Per la regia del film, Silver ha chiamato Jaume Collet-Serra, con cui in precedenza aveva già collaborato due volte. “Jaume ha un grande stile e sa perfettamente come svelare un mistero. Ero entusiasta di lavorare nuovamente con lui”. “Amavo l’idea di un uomo che si sveglia una mattina per scroprire di essere stato rimpiazzato”, afferma Collet-Serra. “E poi, c’era una persona che poteva dimostrare chi fosse, la moglie, ma non voleva esporsi. Era il primo di una serie di intrecci all’interno del racconto, e malgrado tante piccole allusioni seminate qua e là all’interno film, mi piaceva il fatto di non riuscire a capire cosa ci fosse alla base del mistero”.

Il protagonista è stato coinvolto subito. Come afferma Neeson: “Le mie scelte dipendono sempre dalla sceneggiatura e con questa non vedevo l’ora di girare pagina. Per superare la prova, una sceneggiatura deve trascinarmi fino a pagina 50 senza fermarmi a prepare un tè: questo è un buon segno. Questa volta la sceneggiatura era così frenetica che non l’ho messa giù fino a quando non ho letto la parole fine."

Anche il produttore Andrew Rona è d’accordo. “Non riuscivo a smettere di leggere. Era davvero coinvolgente. Non vedevo l’ora di vederlo realizzato sul grande schermo". “Unknown - Senza identità è un treno ad alta velocità. Ti aggancia e parti...” dice entusiasta Joel Silver. “E forse pensi di sapere in quale direzione...ma questa volta non indovineresti mai".

 

La colonna sonora


Stasera in tv su Rete 4 Unknown - Senza identità con Liam Neeson (5)

  • Le musiche originali del film sono state composte dal montatore e compositore John Ottman (I Fantastici 4) con il supporto di Alexander Rudd.

  • Unknown - Senza identità segna la terza collaborazione di Ottman con il regista Jaume Collet-Serra dopo aver musicato il thriller “Orphan” e l’horror “La maschera di cera".

  • La colonna sonora include i brani "Elevation" di Sultana Ensemble, "Tchiribim" di Watcha Clan e "Blue Monday (Oliver Lang & Rob Blazye Remix)" di New Order.

Stasera in tv su Rete 4 Unknown - Senza identità con Liam Neeson (1)

TRACK LISTINGS:

1. Welcome To Berlin
2. The Accident
3. Following Mrs. Harris
4. Fond Memories / Epiphany
5. Securing the File
6. Man Alone
7. Evil Car
8. Book of Clues
9. The Hospital
10. Gina's Story
11. We Are Killers / The Bomb
12. Old Friend / Truth Be Told
13. They're Watching / Meeting Jeurgen
14. Debating Martin
15. Martin vs. Martin
16. Nice to Meet You

 


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail