Oscar, analisi delle Nomination in 10 punti!

Ieri son finalmente uscite queste benedette nomination all'Oscar! Dopo quasi 24 ore direi che possiam farci su qualche pensierino, elencando quelle che possono essere definite le 10 principali sorprese!

Il maggior numero di candidature se lo è portato a casa DreamGirls, ben 8, anche se paradossalmente non staranno sicuramente cantando vittoria in casa Condon, visto che son sfumate tutte le nomination più importanti, regia, film, attori protagonisti e sceneggiatura! Che il film non sia rientrato in nessuna di queste categorie è sicuramente la prima vera sorpresa, visto che non era mai successo prima!

La seconda vera sorpresa sono le "sole" 5 nomination per The Departed. Ci si aspettava quelle di Nicholson e Di Caprio ed è invece arrivata quella di Wahlberg, a mani vuote anche per la fotografia, Scorsese starà toccando tutto il toccabile perchè a contendergli l'ambita statuetta ci saranno la sua "bestia nera" Eastwood, l'inglese Frears, l'inedito Inarritu e la sorpresa Greengrass. E' anche vero che se l'Academy non premierà neanche quest'anno il nostro caro Martin probabilmente perderà anche quel briciolo di credibilità che gli è rimasta! Dovesse fallire anche questa volta, Martin, con le sue 6 nomination andate a vuoto, entrerebbe nel guiness dei primati!

Terza sorpresa sono stati gli epxloit di Little Miss Sunshinee The Queen! Entrambe le pellicole godono di critiche entusiastiche e di un discreto riscontro al BoxOffice, ma difficilmente potranno impensierire Babel e The Departed per le statuette più importanti, più facile che riescano a strapparne una tra attori, dove la Mirren è superfavorita e la piccola Breslin,10 anni, è la 3° più giovane candidata della storia, e sceneggiatura.

Quarta sorpresa le 6 nomination per Il labirinto del Fauno. Lo splendido film di Del Toro oltre ad essere il favorito tra i migliori film stranieri, potrebbe aggiudicarsi anche qualche statuetta "tecnica", come quelle per il trucco e la scenografia.
Quinta sorpresa, legata alla quarta, riguarda l'incredibile esclusione dalla corsa all'Oscar di Pedro Almodovar!
Il genio spagnolo dopo aver vinto due Oscar, uno per Tutto su mia Madre e uno per la migliore sceneggiatura di Parla con Lei, probabilmente ha stufato i membri dell'Academy, come se fosse una sua colpa se è in grado di realizzare sempre piccoli capolavori!
Magra consolazione per Pedro la nomination della sua "musa", Penelope Cruz, che dovrebbe partire sconfitta dinanzi alla regale Helen Mirren!
Sesta sorpresa le differenti nomination tra "miglior film" e "migliore fotografia". Mai come quest'anno i direttori di fotografia, a detta dei membri dell'Academy, non hanno inciso sulle pellicole migliori,probabilmente un fatto mai accaduto!
Settima sorpresa la mostruosa differenza degli incassi tra le 5 pellicole selezionate per la categoria più importante, quella di Miglior Film: gli incassi totali di The Departed sono superiori alla somma degli incassi degli altri quattro film in gara! Difficile che per il 2° anno consecutivo, lo scorso anno accadde con Crash, l'Academy abbia il "coraggio" di premiare un film "poco visto" dal pubblico, questo eliminerebbe quasi del tutto dalla gara Letters from Iwo Jima e teoricamente anche Babel, che negli states ha incassato "solo" 21 milioni di $.
Ottava sorpresa la quasi totale dimenticanza del film fenomeno dell'anno:Borat.
Candidato solo per la Miglior Sceneggiatura non originale, ci si aspettava sicuramente qualcosa di più nei confronti dell'irriverente pellicola, soprattutto dopo il Golden Globe vinto da Sacha Baron Cohen.
Nona sorpresa l'assenza de L'era Glaciale 2 dal terzetto che concorrerà all'Oscar per il Miglior film d'animazione. Dati per scontati Cars e Happy Feet stupisce la presenza di Monster House al posto di Scrat&Co. C'è da dire che visto il numero sempre più elevato di pellicole "animate" in maniera digitale, questa categoria potrebbe tranquillamente passare a 5, come tutte le altre!
Ultimo punto i due record relativi alle candidature maschili e femminili. Per la 1° volta ben 5 attori di colore son finiti in nomination, Murphy,Smith,Hudson,Whitaker e Hounsou e per la 14°volta, con "solo" 2 vittorie, Meryl Streep è stata candidata all'oscar, ennesimo record per un vero mito vivente!

A giorni arriveranno i nostri pronostici,seguiteci!

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: