• Film

Steven Spielberg sul set: via alle riprese per il thriller sulla Guerra Fredda con Tom Hanks mattatore

Uscirà il 16 ottobre del 2015 il nuovo film di Steven Spielberg. Via alle riprese con Mark Rylance, Amy Ryan e Alan Alda al fianco di Tom Hanks

Non ha ufficialmente ancora un titolo ma nell’attesa Steven Spielberg ha dato il via alle riprese del suo nuovo atteso film. Stiamo parlando del thriller spionistico sulla Guerra Fredda che vedrà il regista due volte Premio Oscar ritrovare Tom Hanks. Il 4° film di coppia, per i due, dopo Salvate il Soldato Ryan, Prova a Prendermi e The Terminal. Tre gioielli di regia e recitazione, con oltre un miliardo di dollari incassati complessivamente in tutto il mondo.

Al fianco di Hanks, due volte Miglior Attore Protagonista in casa Academy con Philadelphia e Forrest Gump, troveranno spazio il vincitore agli Emmy Mark Rylance, Amy Ryan e il quasi 80enne Alan Alda, 6 Golden Globe e 5 Emmy Awards con la serie tv M.A.S.H. tratta dall’omonimo film di Robert Altman. Sceneggiato dai fratelli Coen ed ispirato a fatti realmente accaduti, il film vedrà Hanks negli abiti dell’avvocato a stelle e strisce James Donovan, nel 1960 incaricato di negoziare il rilascio del pilota Gary Powers. Stiamo parlando della celebre ‘cisi degli U-2’, aerei spia che dovevano sorvolare ad alta quota paesi ostili agli USA per effettuare riprese fotografiche di obiettivi militari e strategici. Il 1º maggio del 1960, durante un volo sull’Unione Sovietica, Powers venne abbattuto con un missile terra-aria presso Sverdlovsk. Catturato e poi processato come spia, fu condannato a tre anni di reclusione e sette di lavori forzati. Dopo 21 mesi di aspre battaglie legali, Gary venne scambiato insieme allo studente americano Frederic Pryor per il colonnello del KGB Vilyam Fisher (Rudolf Abel), arrestato dopo le indagini condotte sul caso del nichelino cavo. Set tra New York e Berlino.

Tra un anno esatto la pellicola sbarcherà in sala, il 16 ottobre del 2015. Attenzione a Venezia, perché potrebbe essere uno dei titoli fortissimi della 72esima Mostra. Concluse le riprese Spielberg tornerà immediatamente sul set per girare IL GGG, adattamento cinematografico sempre targato Dreamworks del classico scritto da Roald Dahl. L’uscita al cinema, in questo caso, è datata 1° luglio del 2016. Poi, rumor alla mano, Steven potrebbe dar vita al remake più clamoroso del decennio. Quello di West Side Story, musical dei musical.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog