Ghostbusters di Paul Feig sarà un reboot: parla il regista

Paul Feig parla del suo reboot al femminile di Ghostbusters.

Il Ghostbusters al femminile di Paul Feig sarà un reboot: ad annunciarlo è stato lo stesso regista, dopo avere poche ore fa confermato ufficialmente via Internet il nuovo progetto dedicato alle Acchiappafantasmi.

Le novità di cui parliamo in questo post arrivano da Entertainment Weekly, a cui Feig si è concesso per descrivere diversi aspetti del nuovo Ghostbusters, a partire naturalmente dal suo pensiero per un nuovo film che porti l’eredità del cult uscito 30 anni fa:

“Ghostbusters è una cosa così grandiosa, lo sanno tutti, ed è un mondo stupendo. È un peccato lasciarlo lì a sedere. Voglio vederne un altro. La mia cosa preferita è lavorare con donne divertenti. Pensavo tipo, e se ci fosse stato un cast di sole donne? Se fossero state tutte donne? Subito, ho avuto una specie di esplosione in mente: sarebbe veramente divertente. E allora ho pensato, bene, perché non lo facciamo nuovo?”

A proposito della conferma come reboot:

“Amo le storie originali. Sono le mie preferite. Amo il primo così tanto che non voglio fare niente che ne rovini la memoria. Quindi è stata una cosa del tipo, facciamolo iniziare nuovamente per avere nuove dinamiche. Voglio che la tecnologia sia più forte. Voglio che sia veramente pauroso, e voglio che avvenga avvenga nel nostro mondo al giorno d’oggi senza che ci sia passato.”

Il regista poi non esclude il possibile ritorno degli attori che hanno recitato nel film del 1984:

“Sono i miei eroi della commedia. Per quanto mi riguarda, chiunque voglia ritornare troverà le mie braccia aperte per accoglierlo. Sarebbero solo ruoli diversi ora, ma sarebbe divertente immaginare come farlo.”

Il pensiero finale:

“Sarebbe terribile se facessimo giusto un aggiornamento in cui usiamo le stesse dinamiche e la stessa sceneggiatura. Se mettessi semplicemente quattro donne nelle stesse personalità e ruoli dell’originale, sarebbe lavorare in modo pigro da parte mia, e chi vorrebbe vederlo? Non voglio fare un aggiornamento passo passo di un film già esistito. È la cosa difficile del rifare un grande film. Ecco perché non stiamo rifacendo un grande film. Stiamo facendo la nostra visione di esso.”

Al lavoro insieme a Feig sulla sceneggiatura, lo ricordiamo, anche Katie Dippold.

Foto | Flickr

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →