• Film

Loneliest Planet: il primo trailer del film con Gael Garcia Bernal

Natura incontaminata e paesaggi mozzafiato fanno da sfondo al film drammatico di Julia Loktev. Guarda il trailer su Cineblog.

di simona


Il titolo del film, Loneliest Planet, è ispirato alla serie di guide turistiche Lonely Planet. Il plot, invece, è liberamente ispirato al racconto di Ernest Hemingway The Short Happy Life of Francis Macomber (già adattato per il grande schermo nel 1947, The Macomber Affair, interpretato da Gregory Peck) a sua volta ispirato ad un episodio realmente accaduto nel periodo precedente la seconda guerra mondiale in Africa. Diretto da Julia Loktev ed ottimamente accolto a vari festival lo scorso anno, Loneliest Planet è interpretato da Gael Garcia Bernal ed Hani Furstenberg. La pelicola approderà nelle sale statunitensi il 26 ottobre.

Alex e Nica sono giovani, innamorati e fidanzati. L’estate prima del loro matrimonio, viaggiano zaino in spalla sulle montagne del Caucaso in Georgia. La coppia assume una guida locale per condurli in un viaggio attraverso le tre partì di un deserto mozzafiato, un paesaggio che è prevalentemente aperto ma spaventosamente chiuso. Camminano per ore, si scambiano aneddoti, giocano per passare il tempo di muoversi attraverso lo spazio. E poi, un passo falso momentanea, un gesto che richiede solo due o tre secondi, un gesto che è finito non appena è cominciato. Ma una volta che è fatto, non può essere annullata. Una volta fatto, minaccia di annullare tutto ciò che la coppia conosce e pensa l’uno dell’altra e di se stesso.