• Film

L’evocazione – The Conjuring 2 posticipato al 2016 con James Wan alla regia

L’evocazione – The Conjuring 2 slitta al 2016 con il ritorno del regista James Wan.

La speranza che il regista James Wan torni per un nuovo film della serie Saw dopo l’uscita di Fast & Furious 7 purtroppo sembra allontanarsi, infatti è stata confermata la notizia che Wan sarà invece al timone del sequel L’evocazione – The Conjuring 2.

Wan ha siglato un contratto con la New Line Cinema con le riprese fissate alla prossima estate. La ragione dello slittamento del sequel al 2016 è stato deciso affinché il regista potesse avere il tempo tempo di promuovere Fast & Furious 7, che ha recentemente finito e che sarà nelle sale ad aprile 2015, sequel quest’ultimo la cui uscita è stata posticipata a seguito della morte dell’attore Paul Walker.

Il regista ha firmato per due anni in cui svilupperà e produrrà ??film sci-fi, horror e commedie per la New Line. L’accordo arriva sulla scia del successo dello spin-off Annabelle (166 milioni di  dollari worldwide a fronte di un budgte investito di 6 milioni).

James Wan attualmente ha anche un’opzione aperta con Universal che gli permetterà su richiesta dello studio di dirigere ulteriori film di Fast & Furious, opzione che gli darebbe il tempo necessario per completare The Conjuring 2.

James Wan parla di The Conjuring 2:

E’ stato durante il montaggio di Fast & Furious 7 che il mio cervello ha iniziato ha macinare idee per il sequel di The Conjuring. Prendere una pausa dall’horror mi ha permesso di ringiovanire creativamente. Sono entusiasta di raccontare la storia del prossimo caso di Ed e Lorraine Warren ed espandere questo mondo che abbiamo creato.

Fonte | Collider

I Video di Cineblog