Diplomacy: due clip in italiano del film di Volker Schlondorff

Diplomacy – Una notte per salvare Parigi: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Volker Schlöndorff al cinema dal 21 novembre 2014.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Ha debuttato nei cinema Diplomacy – Una notte per salvare Parigi, il dramma a sfondo bellico del regista premio Oscar Volker Schlöndorff di cui oggi vi proponiamo due clip in italiano.

Il 25 agosto del 1944, gli alleati entrano a Parigi. Poco prima dell'alba, il generale tedesco Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup), governatore militare di Parigi, si prepara ad eseguire gli ordini di Adolph Hitler, distruggere la capitale francese. Ponti e monumenti sono tutti stati minati e sono pronti ad esplodere. Ma sappiamo che Parigi non verrà distrutta. Per quali ragioni von Choltitz si rifiutò di eseguire gli ordini del Führer, nonostante la sua lealtà senza limiti per il Terzo Reich? Sarà stato lo svedese Raoul Nordling (André Dussollier), console generale a Parigi, a far cambiare idea al Generale?

A seguire trovate la seconda clip, il trailer ufficiale e se volete approfondire c'è anche una recensione del film.

Diplomacy: trailer italiano del film di Volker Schlondorff

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 21 novembre Academy2 porterà nelle sale italiane Diplomacy – Una notte per salvare Parigi, il dramma a sfondo bellico del regista premio Oscar Volker Schlöndorff.

Il film presentato all’ultimo Festival di Berlino è interpretato da Niels Arestrup, André Dussollier, Robert Stadlober, Burghart Klaußner, Lucas Prisor, Paula Beer, Thomas Arnold, Charlie Nelson, jean-Marc Roulot, Johannes Klaußner, Stefan Wilkening e Tristan Robi.

Volker Schlöndorff a proposito del film:

La guerra è una situazione estrema che rivela il meglio e il peggio negli esseri umani. Oggi un conflitto tra la Francia e la Germania  è così impensabile che sembrava interessante esplorare il rapporto che i nostri due paesi hanno avuto in passato.

La trama ufficiale del film:
Il 25 agosto del 1944, gli alleati entrano a Parigi. Poco prima dell'alba, il generale tedesco Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup), governatore militare di Parigi, si prepara ad eseguire gli ordini di Adolph Hitler, distruggere la capitale francese. Ponti e monumenti sono tutti stati minati e sono pronti ad esplodere. Ma sappiamo che Parigi non verrà distrutta. Per quali ragioni von Choltitz si rifiutò di eseguire gli ordini del Führer, nonostante la sua lealtà senza limiti per il Terzo Reich? Sarà stato lo svedese Raoul Nordling (André Dussollier), console generale a Parigi, a far cambiare idea al Generale?

Diplomacy – Una notte per salvare Parigi: al cinema con Volker Schlöndorff

"La guerra è una situazione estrema che rivela la parte migliore e quella peggiore dell'essere umano" - Volker Schlöndorff

Dal monumentale Parigi brucia? (Paris brûle-t-il?) di René Clément, ispirato all'omonima opera letteraria di Larry Collins e Dominique Lapierre, a Diplomacy - Una notte per salvare Parigi (Diplomatie) del premio Oscar Volker Schlöndorff, adattamento dell'omonima pièce teatrale di Cyril Gely, la capitale francese torna nell'agosto del 1944 e sotto scacco della follia nazista che all'arrivo degli alleati la vuole distrutta.

Il destino di Parigi torna all'alba di quel 25 agosto e nelle mani del generale della Wehrmacht Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup), che su ordine di Hitler si prepara a far saltare i ponti sulla Senna, Notre Dame, la torre Eiffel e i principali palazzi della città, mentre il console svedese Raoul Nordling (André Dussolier) è disposto ad usare tutte le sue armi diplomatiche per convincere il generale a non rispettare l'ordine del Führer.

Una storia dall'esito noto, giocata da un teso ed elegante faccia a faccia tra i due magnifici interpreti, ragione e morale, realtà e finzione, riportando il destino di una città e la storia, tra le pareti di una stanza dell'hotel Maurice, con le stesse abilità già dimostrate da Schlöndorff con Morte di un commesso viaggiatore.

Un dramma storico prodotto da Film Oblige & Gaumont, presentato al 64° Festival di Berlino, che Academy2 è pronta a distribuire nelle nostre sale a partire dal prossimo 21 Novembre.


“Oggi, un conflitto tra la Francia e la Germania è talmente impensabile che mi sembrava interessante ricordare le relazioni che i due paesi hanno intrattenuto in passato. D'altra parte, ciò che mi ha sedotto di questa storia, è stata l'occasione di rendere omaggio a Parigi. Da quando avevo 17 anni, ho percorso ogni angolo della capitale, conosco ogni ponte e monumento: durante gli anni in cui ero assistente di Louis Malle e Jean-Pierre Melville, ho girato più strade io di un taxi! Amo Parigi ed esser stato invitato a celebrarne la sopravvivenza, mezzo secolo dopo, è davvero un bel regalo." Volker Schlöndorff

Diplomacy – Una notte per salvare Parigi - poster italiano

  • shares
  • Mail