• Film

Suicide Squad: Jesse Eisenberg in trattative come Lex Luthor

Warner Bros. e Jesse Eisenberg in trattative per avere Lex Luthor in ‘Suicide Squad’.

Il sito Collider riporta che Jesse Eisenberg è in trattaive con Warner Bros. per riprednere il suo ruolo di Lex Luthor anche in Suicide Squad di David Ayer (End of Watch), il che collegherebbe questo nuovo cinecomic DC sia con Batman v Superman che con l’annunciato film in due parti sulla Justice League in cui il team di supereroi dovrebbe scontrarsi con Brainiac oppure Darkseid.

Luthor diventerebbe quindi il leader della Suicide Squad, un team di sette supercriminali che fanno squadra sotto il controllo del governo per portare a termine missioni segrete in cui tutti sono sacrificabili.

Warner Bros. sarebbe anche in trattative con Will Smith, Tom Hardy, Ryan Gosling e Margot Robbie per interpretare alcuni dei membri della squadra.

Secondo le ultime notizie il team che vedremo su grande schermo dovrebbe includere Blockbuster (Mark Desmond), Multiplex (Danton Black), Jaculi, Mindboggler (Leah Wasserman), Captain Boomerang (George Harkness), Vixen (Mari Jiwe McCabe) e Deadshot (Floyd Lawton) con Captain Boomerang, Vixen e Deadshot come protagonisti.

Una eventuale firma di Eisenberg per Suicide Squad metterebbe a rischio il film “Arms and Dudes” del regista Todd Phillips (Una notte da leoni), mentre Eisenberg è contrattualmente vincolato a tornare per Now You See Me 2 e con Suicide Squad che inizia la produzione nella primavera del 2015 il suo coinvolgimento viene messo in serio dubbio.

Suicide Squad arriva nei cinema il 5 agosto 2016.

Suicide Squad Jesse Eisenberg in trattative come Lex Luthor

I Video di Cineblog