• Film

4 milioni e mezzo di euro per The Amazing Spider-Man al botteghino italiano

4 milioni e mezzo di euro in 5 giorni. Tanto ha incassato The Amazing Spider-Man al botteghino tricolore

Un esordio importante, riuscito a rivitalizzare un botteghino boccheggiante, ma forse inferiore alle attese della vigilia. The Amazing Spider-Man ha fatto suo il box office tricolore, incassando 4.491.808,91 euro in 5 giorni, con 563.298 ticket venduti. Numeri di peso, visto il disastroso giugno che abbiamo dovuto sopportare, per un reboot che dovrebbe abbastanza facilmente abbattere il muro dei 10 milioni di euro. Anche perché di uscite particolarmente attese, da qui a fine agosto, a parte Biancaneve e il cacciatore non ne avremo.

Dietro l’Uomo Ragno, è ovvio, il vuoto cosmico. Il dittatore ha superato la soglia dei 2 milioni di euro d’incasso, mentre Chernobyl Diaries ha agguantato i 600.000 euro. Esordio immeritatamente friabile per Cena tra Amici, con 73.009,30 euro d’incasso e 11.144 spettatori, e Quell’idiota di Nostro Fratello, fermatosi a quota 98.251,87 euro, con 16.068 ticket staccati. Rock of Ages lo troviamo ancora fermo a quota 400.000 euro e pochi spiccioli, mentre sono poco più di 160.000 gli euro incassati fino ad oggi da La cosa, ancora lontano dai 2 milioni di euro Lorax – Il guardiano della foresta, e ad un passo dai 200.000 euro L’amore dura tre anni. Poco sopra i 6 milioni galleggia Men in Black 3.

Settimana ‘importante’ quella in arrivo, grazie allo sbarco di Biancaneve e il cacciatore, da mercoledì al cinema. Riusciranno Charlize Theron e Kristen Stewart ad abbattere l’Uomo Ragno? A lunedì prossimo per conoscere la risposta.