Tiger's Curse: Shekhar Kapur alla regia - arriva al cinema la saga di Colleen Houck

Da Twilight a Tiger's Curse. La saga di Colleen Houck sbarca al cinema

Hollywood si prepara ad abbracciare una nuova saga letteraria. Parliamo di Tiger's Curse, primo capitolo della serie editoriale firmata Colleen Houck. Ebbene Shekhar Kapur (Elizabeth) dirigerà l'adattamento, con Julie Plec, creatrice di "The Vampire Diaries" e "The Originals", in cabina di produzione. I libri della Houck, ancora inediti in Italia, sono 'nati' per sua stessa ammissione prendendo spunto da Twilight e dai romanzi di Stephenie Meyer che tanto successo hanno avuto.

La maledizione della Tigre ruota attorno ad una ragazza, Kelsey Hayes il suo nome, che appena laureata decide di partire per l'avventura, cominciando a lavorare in un circo. Qui nasce una strana connessione con una tigre bianca di nome Ren, ma quando un misterioso straniero arriva e porta la tigre in India, Kelsey non potrà far altro che seguirla, finendo in alcuni luoghi mitologici che le faranno conoscere la potente e reale identità dell'animale, in realtà Principe da 300 anni 'maledetto'. Con la concreta possibilità di tornare umano, Ren e Kelsey inizieranno un viaggio attraverso giungle insidiose e templi sacri, combattendo le forze oscure. Nel primo libro vedremo la protagonista volare tra le altre cose a Kashkanda, la "città delle scimmie", combattendo contro di loro e contro strane creature, come nelle avventure di Indiana Jones.

1343644275_tiger

Una nuova eroina coraggiosa, potremmo dire, con Hollywood che pregusta un nuovo franchise milionario da poter spolpare. Regista indiano di quasi 70 anni, Kapur ha diretto ad Hollywood titoli come Le quattro piume, Elizabeth: The Golden Age, sequel di Elizabeth, e New York, I Love You. Nel 2009 la sua ultima fatica, Passage. Ora è caccia alla protagonista.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail