Incontri ravvicinati del terzo tipo: il busto life-size dell’alieno

Dal film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" il busto a grandezza naturale degli alieni visti nel classico di Steven Spielberg.

Incontri ravvicinati del terzo tipo di Steven Spielberg rappresenta una delle tappe fondamentali nella cinematografia fantascientifica e pone le basi per un altro classico che Spielberg girerà qualche anno dopo, il fiabesco E.T. che ci mostrerà un altra razza di alieni piuttosto bonaria, anche se in realtà si è poi scoperto che il film era nato come uno sci-fi a tinte horror.

Il "terzo tipo" del titolo deriva dalla classificazione degli incontri ravvicinati elaborata dall'astrofisico e ricercatore ufologico Josef Allen Hynek nel 1972, in cui un "incontro ravvicinato del terzo tipo" indica una osservazione di "esseri animati" in associazione con un avvistamento di UFO.

Incontri ravvicinati del terzo tipo il busto life-size dell’alieno (8)

Vincitore di vari premi tra cui due Premi Oscar (fotografia e montaggio sonoro) e un David di Donatello (miglior film straniero), nel 2007 il film è stato selezionato per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d'America e nel 1998 l'American Film Institute l'ha inserito al sessantaquattresimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi.

Oggi per lo spazio gadget e action figures alziamo il tiro con una vera e propria opera d'arte, un busto a grandezza naturale degli alieni visti nel film così come li ha creati il compianto mago degli effetti speciali Carlo Rambaldi vincitore di tre Premi Oscar, uno dei quali ricevuto grazie al piccolo alieno creato per il film E.T..

L'imponente busto dell'alieno firmato Elite Collectibles misura oltre 60cm ed è curato in ogni dettaglio, dalla carnagione lattea al vitreo sguardo etereo. Il busto è posizionato su un elegante piedistallo a tema con logo del film.

Potete reperire il busto a questo link italiano.

  • shares
  • Mail