Dal 02 febbraio al cinema

Se c’è un film, ho pochi dubbi, che avrà successo al box office anche qui in Italia, è Una notte al museo. I film con Stiller hanno sempre un certo successo, e questa commedia con soldatini e tirannosauri che si animano è stata molto ben pubblicità, tra trailer nei cinema, spot in tv e cartelloni

Se c’è un film, ho pochi dubbi, che avrà successo al box office anche qui in Italia, è Una notte al museo. I film con Stiller hanno sempre un certo successo, e questa commedia con soldatini e tirannosauri che si animano è stata molto ben pubblicità, tra trailer nei cinema, spot in tv e cartelloni vari.
Non so che fine possa fare Verhoeven, col suo Black Book, presentato a Venezia 63 e stroncato dalla maggior parte della critica: la pubblicità in tv potrebbe aiutarlo, però…
Per il resto, in uscita nelle nostre sale ci sono altre tre pellicole, di cui una italiana: l’instancabile Pupi Avati torna in sala per il quinto anno successivo dal 2003!

Vediamole assieme quindi, queste nuove cinque pellicole in uscita oggi.

Black Book: Settembre 1944; la soubrette ebrea Rachel Steinn scappa in Olanda. La sua famiglia viene massacrata sotto i suoi occhi, ma lei riesce a fuggire. Ora la donna vuole vendicarsi di chi l’ha tradita, e sarà disposta a tutto. Presentato a Venezia in concorso, provocando fastidio nella critica per il trattamento che Verhoeven riserva alla Resistenza olandese, ha avuto parecchi pareri favoreli dal pubblico. Qui la nostra recensione.

La cena per farli conoscere: Sandro Lanza, un personaggio televisivo ormai dimenticato e così disperato da tentare il suicidio, spera che qualcuno torni a farlo lavorare. Ricoverato in ospedale, riceve la visita delle tre figlie avute da tre donne diverse, sparse per l’Europa, da anni lontane. Resesi conto della gravità della situazione, le ragazze decidono di far conoscere al padre una donna… Il nuovo film di Pupi Avati, all’insegna della commedia sentimentale, con Diego Abatantuono, Vanessa Incontrada, Ines Sastre, Violante Placido e Francesca Neri.

Miss Potter: la storia vera della scrittrice per bambini Beatrix Potter, tra l’amore per il suo editore ben più grande di lei e la voglia d’indipendenza dalla famiglia. La storia quindi di una donna anticonformista, che non accetta le regole di una famiglia d’origini vittoriane e che farà di tutto per metterle i bastoni fra le ruote… Con Renée Zellweger, Emily Watson e Ewan McGregor.

Una notte al museo: Larry Daley, guardiano del Museo di storia naturale di New York, evocando una maledizione, vede animarsi tutte le “cose” all’interno del museo… Ha sbancato il box office americani, ora si prepara a scalare le classifiche italiane (vista anche la vasta pubblicità avuta): la nuova, pazza commedia con Ben Stiller (e l’immancabile Owen Wilson), e anche con Robin Williams.

Vero come la finzione: Harold Crick, agente del fisco, si rende conto che una “vocina” nel cervello gli fa la cronaca in diretta di qualsiasi cosa lui faccia. Quella voce nel suo cervello non è sintomo di follia, ma semplicemente la voce della scrittrice Kay Eiffel che sta scrivendo una biografia che sembra proprio essere la vita del povero Harold… Il nuovo film di Marc Forster (Monster’s Ball, Neverland, Stay), con Will Ferrell, Maggie Gyllenhaal, Dustin Hoffman, Queen Latifah e Emma Thompson.