• Film

Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2: clip, spot tv e featurette in italiano

Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia sequel con Nia Vardalos e John Corbett nei cinema italiani dal 24 marzo 2016.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Ha debuttato nei cinema italiani Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2, sequel della commedia romantica di maggior successo di tutti i tempi.

Scritto dalla candidata all’Oscar Nia Vardalos, di nuovo protagonista insieme a tutto il ritrovato cast, il film rivela un segreto della famiglia Portokalos che riunirà tutti gli amati membri della famiglia per un nuovo e ancora più grande matrimonio greco.

Il film è diretto da Kirk Jones (Nanny McPhee- Tata Matilda; Svegliati Ned), e prodotto ancora una volta da Rita Wilson e Tom Hanks.

Universal Pictures ha reso disponibili 4 clip in italiano con scene tratte dal film, un nuovo spot tv esteso e due featurette con video interviste a Nia Vardalos e John Corbett.

 

Intervista a John Corbett:

 

Non solo Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco è finito per diventare la commedia romantica di maggior successo di tutti i tempi,  incassando più di 245 milioni di dollari ai botteghini statunitensi, ma ha dato vita ad una scia di fan internazionali, che si sono immedesimati con i membri delle proprie famiglie arrivando addirittura a citare a memoria alcuni dialoghi del film. Attirando spettatori di ogni età, è diventato un punto di riferimento del genere.

 

Clip – Un passo indietro:

 

Nonostante il successo, per la Vardalos la realizzazione di un sequel non era una priorità. Malgrado l’ondata dei successi raccolti dal primo film, la Vardalos ha lottato nella vita privata per avere un figlio. Ma la gioia non ha tardato ad arrivare. Nell’ aprile del 2013, è diventato di dominio pubblico attraverso il suo bestseller del New York Times “Instant Mom”, il racconto di come lei ed il marito Ian Gomez abbiano incontrato ed adottato la loro figlia Ilaria, una bambina di tre anni, attraverso l’affidamento…con un preavviso di sole 14 ore. Avendo per dieci anni tentato di diventare madre, la Vardalos si è gettata a capofitto nelle gioie della maternità.

 

Clip – La scelta dell’università:

 

Il primo giorno di scuola materna di sua figlia, la Vardalos ricorda: “Piangevo a dirotto all’idea che mia figlia iniziasse la scuola. Un’altra mamma, penso nel vano tentativo di consolarmi, ha affermato: ‘Tra 13 anni, andranno al college ed andranno via di casa’ “. E’ stato proprio in quel momento che alla scrittrice/attrice è balenata l’idea del sequel. Di fatti la Vardalos sostiene sorridendo: “Il panico e la paura scaturiti dal pensiero che mia figlia mi avrebbe abbandonata, mi hanno fatto pensare di essere simile ai miei prepotenti e soffocanti genitori greci”.

 

Clip – I consigli di zia Voula:

 

La Vardalos ha subito iniziato a scrivere, immaginando quale potesse essere 10 anni dopo la vita familiare dei Portokalos e dei Miller. Pur essendo sempre innamorati, Toula e Ian come tutte le coppie con figli adolescenti, cercano di trovare l’equilibrio tra il tempo da dedicare ai figli e a loro stessi. Toula da parte sua ha anche un bel daffare con i suoi anziani genitori, l’irrefrenabile Maria e l’irascibile Gus, per non parlare delle infinite esigenze di cugini e amici.

 

Spot tv esteso:

 

La Vardalos ha scritto la sceneggiatura nell’arco di quattro anni. E commenta: “A dimostrazione che la pressione che accompagna l’esperienza della genitorialità femminile è enorme e autolesionista. Mi sono resa conto di non poter contemporaneamente fare volontariato a scuola di mia figlia, lavorare, dedicare del tempo alla mia famiglia ed ai miei genitori. Non posso essere ovunque, eppure c’ho provato. “Quando è uscita la notizia del sequel, i fan sono andati in estasi. Con il suo particolare modo di fare, la Vardalos ha scritto su Twitter: “Ora che sto vivendo la maternità mi sento pronta a scrivere un nuovo capitolo. Qualcuno penserà che ho finito i soldi, oppure che voglio baciare di nuovo John Corbett. Una delle due è vera”.

 

 

Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2: trailer italiano del sequel con Nia Vardalos e John Corbett

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibile un trailer italiano di Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2 (My Big Fat Greek Wedding 2), il tanto atteso sequel della commedia romantica di maggior successo di sempre.

Scritto dalla candidata al premio Oscar Nia Vardalos, che torna anche come protagonista insieme a John Corbett e all’intero cast che include Lainie Kazan, Gia Carides, Joey Fatone, Elena Kampouris, Alex Wolff, Louis Mandylor, Bess Meisler, Bruce Gray, Fiona Reid, Ian Gomez, Jayne Eastwood, Mark Margolis, Andrea Martin, Michael Constantine, Arielle Sugarman e John Stamos.

Il film rivela un segreto della famiglia Portokalos che radunerà insieme tutti i membri della famiglia per un nuovo e anche più grande matrimonio greco.

Alla regia troviamo Kirk Jones (Tata Matilda, Che cosa aspettarsi quando si aspetta) mentre Tom Hanks e la moglie Rita Wilson tornano a produrre con la loro Playtone.

 

Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2: trailer del sequel con Nia Vardalos e John Corbett

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Lo scorso maggio è stato annunciato che Nia Vardalos e John Corbett, i due protagonisti della commedia Il mio grosso grasso matrimonio greco, avrebbero ripreso i loro ruoli come Toula e Ian nel sequel Il mio grosso grasso matrimonio greco 2. Da quell’annuncio non ci sono stati ulteriori aggiornamentti, ma ora Universal Pictures ha reso disponibile un primo trailer di questo sequel che uscirà nelle sale americane il 25 marzo 2016.

Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 è scritto dalla candidata all’Oscar Nia Vardalos, protagonista insieme a tutto il cast dell’originale, questo sequel rivela un segreto di famiglia dei Portokalos che porterà gli amati personaggi del primo film di nuovo insieme per un matrimonio ancora più grande, grosso e soprattutto greco. Toula e Ian sono ancora sposati, ma hanno speso la maggior parte del loro tempo a confrontarsi e trattare con la loro figlia adolescente (Arielle Sugarman) che vuole solo allontanarsi dalla sua famiglia.

Il cast di supporto include Lainie Kazan, Gia Carides, Joey Fatone, Elena Kampouris, Alex Wolff, Louis Mandylor, Bess Meisler, Bruce Gray, Fiona Reid, Ian Gomez, Jayne Eastwood, Mark Margolis, Andrea Martin e Michael Constantine. Arielle Sugarman riprende il ruolo di Paris Miller dall’originale in cui appariva alla fine del film e aveva appena sei anni. Anche se non appare nel trailer anche John Stamos è nel cast e interpreta un ruolo di supporto non specificato.

Alla regia troviamo Kirk Jones (Tata Matilda, Che cosa aspettarsi quando si aspetta) mentre Tom Hanks e la moglie Rita Wilson producono con la loro Playtone. L’idea per il primo film la ebbe Rita Wilson che vide a teatro lo spettacolo di Nia Vardalos e convinse il marito Tom Hanks che doveva assolutamente diventare un film, un’intuizione vincente visto che l’incasso del film superò i 241 milioni di dollari e detiene ancora oggi il record per il più alto incasso di sempre per una commedia romantica.

 

Fonte: Collider

 

Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2: Kirk Jones alla regia – distribuzione Universal

Uscito nel 2002 e costato 5 milioni di dollari, Il Mio Grasso Grosso Matrimonio Greco riuscì ad incassare 368,744,044 dollari in tutto il mondo. 241,438,208 di questi solo negli Usa e senza mai arrivare al primo posto del botteghino (record), diventando così la commedia romantica più ricca della storia d’America. Superando addirittura Pretty Woman, ovviamente inflazione esclusa. Ebbene passati 12 anni, con Nia Vardalos che non ne ha più imbroccata una, Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2 diverrà presto realtà, come annunciato mesi e mesi fa.

La Playtone di Gary Goetzman, Tom Hanks, Rita Wilson e Gary Goetzman tornerà a produrre il tutto, con la Universal, è notizia di oggi, in cabina distributiva. E non è finita qui. Perché al posto di Joel Zwick, padre dell’originale, in cabina di regia si siederà Kirk Jones, regista di Nanny McPhee e del terrificante Che cosa aspettarsi quando si aspetta. Nia Vardalos, che ha scritto e interpretato l’originale traendo ispirazione dalla propria vita, avendo sposato un americano nonostante la sua famiglia le avesse imposto un fidanzato greco, tornerà sul set al fianco di John Corbett.

Quel che vedremo saranno Toula e Ian un decennio dopo il loro matrimonio. Nessuna descrizione ufficiale della trama è stata rivelata, ma il capitolo due dovrebbe concentrare le proprie attenzioni su un matrimonio ancora più grande. Magari della figlia di Toula e Ian? Alla fine della pellicola originale, infatti, vediamo Nia e John genitori di una bimba di 6 anni, con tanto di casa edificata accanto alla villa ‘Partenone’ di Kostas “Gus” Portokalos. Il papà fissato con il Vetrix. Michael Constantine, nei panni di Gus 12 anni fa, dovrebbe tornare in veste di nonno, anche se oggi 87enne, così come Lainie Kazan, oggi 74enne e un tempo meravigliosa mamma Maria Portokalos. Opa!

Fonte: Collider