Bond 24: Christoph Waltz villain

Christoph Waltz goes to Bond 24

Il rumor arriva direttamente dall'Inghilterra, quindi potrebbe essere più che attendibile. Perché è qui che vive 007, dal 6 novembre del 2016 al cinema con il 24esimo capitolo del franchise, ancora senza nome. Ebbene secondo Baz Bamigboye del Daily Mail il due volte Premio Oscar Christoph Waltz sarà l'antagonista di Daniel Craig nella pellicola diretta da Sam Mendes, le cui riprese dovrebbero partire tra non molto.

Se così fosse Waltz si unirebbe a Léa Seydoux (Bond Girl), Ralph Fiennes, Naomie Harris, Ben Whishaw e Dave Bautista (altro villain). Fino a pochi anni fa sconosciuto al mondo, scoperto da Quentin Tarantino e vincitore di due strameritate statuette come Migliore Attore Non Protagonista grazie a Bastardi senza gloria e Django Unchained, Waltz è ormai 'il cattivo' secondo i canoni hollywoodiani. Bastardo nazista nel 2009 è poi stato villain con The Green Hornet e ne I tre moschettieri, dove ha indossato gli abiti di Richelieu, mentre a breve sarà uno dei nuovi capi da uccidere in Come ammazzare il capo... e vivere felici 2. Non contento chiuderà l'anno con Big Eyes di Tim Burton, dove avrà ancora una volta un ruolo tutt'altro che positivo, per poi andare ad affiancare Alexander Skarsgard nel nuovo Tarzan di David Yates e sbarcare sul set de I Pirati dei Caraibi 5. Neanche a dirlo come cattivo.

christoph-waltz-Jury Press Conference - The 66th Annual Cannes Film Festival

Barbara Broccoli e Michael G. Wilson produrranno la pellicola, la cui è trama è ovviamente avvolta nel mistero. Con Skyfall, uscito nel 2012, la saga si superò, vincendo due Premi Oscar e incassando 1,108,561,013 dollari in tutto il mondo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: