Jurassic World: il regista Colin Trevorrow commenta il trailer

Il regista Colin Trevorrow commenta il primo trailer di Jurassic World.

Il primo trailer di Jurassic World ha visto finalmente la luce, si tratta di un primo assaggio piuttosto suggestivo con un uso massiccio di CG che seppur di ottima qualità rende il look del film un tantino "patinato", anche se in linea e coerente con la visione futuristica di questo nuovo parco a tema.

Per quanto riguarda i fan questo primo trailer ha ricevuto reazioni contrastanti, molti hanno espresso il loro disappunto proprio sulla quantità evidente di scene in CG utilizzate, inclusa l'inquadratura che rivela l'imponente cancello del nuovo parco. A questo proposito il regista Colin Trevorrow poco dopo che il trailer ha debuttato ha dato tramite il suo account Twitter una tempestiva risposta a queste preoccupazioni confermando che l'iconico cancello è stato effettivamente costruito sul set.

La scena in questione in cui il cancello di Jurassic World si apre per lasciare entrare centinaia di nuovi visitatori, è stata creata appositamente ed esclusivamente per il trailer. Colin Trevorrow ha rivelato che la scena avrà un aspetto diverso nel film finito, che ha di fronte circa sette mesi di lavoro di post-produzione prima della data di uscita fissata al 12 giugno 2015.

Trevorrow intervistato dalla rivista Empire ha anche rivelato alcuni dettagli sulla trama che ricordiamo ambientata su Isla Nublar, la location del primo Jurassic Park, 22 anni dopo l'originale. La storia si svolge in un parco a tema con dinosauri dal vivo inaugurato nel 2005 che attira milioni di visitatori ogni anno.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (3)

Colin Trevorrow parla del trailer:

I trailer sono duri, è necessario soddisfare le persone che sono alla ricerca di un motivo per guardare un nuovo film di Jurassic Park e le persone più giovani che non sono cresciute con il franchise. Questo film ha un sacco di elementi che lavorano insieme, non è solo fantascienza e terrore e non è puramente azione e avventura, e non è solo divertente o triste o romantico, è tutte queste cose insieme. Comunicarlo in due minuti e mezzo non è facile.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (1)

Il regista tranquilizza i fan sulla scena dell'iconico cancello:

Il Parco ha aperto nel 2005. La Masrani Global  di proprietà del personaggio di Irrfan Khan, ha acquistato InGen dopo che John Hammond è morto con una missione molto seria per realizzare il suo sogno. Si otterrà qualcosa di più interessante quando ci avvicineremo a giugno. Il cancello è stato realizzato sul set praticamente, l'ambiente no. Quella ripresa è stata fatta appositamente per il trailer. Nel film sarà diverso.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (7)

Trevorrow ha confermato la presenza del T-rex nel film e parla dell'ambientazione contemporanea:

L'ambiamo ambientato ai giorni nostri, ma abbiamo preso alcuni concetti scientifici che sono attualmente in fase teorica e li abbiamo resi reali. Un po' come il primo film. Non siamo riusciti a clonare i dinosauri nel 1993 e non possiamo ancora . E' solo una versione più fantastica di dell'epoca odierna.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (6)

Una delle attrazioni che questo parco a tema ha da offrire è il "giroscopio". L'idea originale proviene dal regista Steven Spielberg (in questo quarto film è a bordo come produttore esecutivo):

Steven ama i parchi a tema. Voleva creare un modo per le persone di ottenere un contatto ravvicinato e personale con gli animali, con una macchina che si potesse guidare, un'esperienza libera. Si viene caricati su una pista, ma una volta che sei lì fuori, in effetti si può navigare intorno alla valle.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (2)

Uno dei momenti più memorabili del trailer è quando incontriamo il nuovo dinosauro, soprannominato Mosasaurus, che si vede mangiare uno squalo vivo. Alla domanda se quella scena era un omaggio a "Lo squalo" di Steven Spielberg, Colin Trevorrow ha risposto:

Non era previsto in quel senso però è ovvio che lo sembri, L'idea è nata in uno dei nostri primi incontri, non sapevo se Steven e Frank (Marshall, produttore di tutti i film di Jurassic Park) avevano considerato un rettile marino, quindi ho lanciato l'idea del Mosasaurus. Ho pensato che sarebbe stato bello se avessimo potuto avere questo enorme animale e il parco che usava uno dei nostri predatori moderni più temibili come cibo. Ci potrebbe essere tutta un'altra struttura in cui hanno usato il DNA di squalo per produrrli in serie così da alimentare la bestia più grande. Steven mi ha guardato per qualche secondo e mi ha detto "Facciamolo".

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (5)

Trevorrow risponde all'apparente carenza di nuovi dinosauri nel film:

Non c'è una carenza impressionante di dinosauri. Avremmo potuto popolare tutta questa storia con nuove specie che non sono state in nessuno dei film. Ma questa nuova creazione è ciò che mi ha dato un motivo per raccontare un'altra storia di Jurassic Park. Abbiamo la possibilità di vedere quando vogliamo queste maestose creature camminare sulla terra proprio davanti a noi, ma per qualche motivo ciò non è sufficiente. non ci sentiamo soddisfatti, siamo sempre affamati per la prossima cosa e coloro che traggono profitto da ciò sono sempre alla ricerca di novità per nutrire la fame. I visitatori vogliono qualcosa più grande di un T-Rex. E questo è quello che avranno.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (4)

Trevorrow parla dei protagonisti Bryce Dallas Howard e Chris pratt:

Hanno una sorta di chimica combattiva della vecchia scuola. Non abbiamo ancora visto quello che queste due persone sono in realtà, il trailer inganna mostrando solo i momenti in cui sono più inquieti e preoccupati. Owen e Claire sono persone reali e il loro rapporto è una grande parte di questa storia. Non c'è nulla di cui vergognarsi nell'aver messo un po' di tensione sessuale nel mio film di dinosauri.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer

Parliamo del nuovo dinosauro geneticamente modificato D-Rex (soprannominato il "Dominus Rex"):

Ovviamente mi piacerebbe svelare il meno possibile. Ma Universal deve presentare questo film a persone di tutto il mondo e in un'epoca in cui ci stiamo sostenendo con supereroi e epopee spaziali, il marketing ha una propria serie di esigenze. Stiamo introducendo un'idea relativamente nuova. Nessuno sotto i 25 anni può ricordare di aver visto l'originale Jurassic Park in un cinema, l'ultimo capitolo è stato 14 anni fa, potremmo vedere piccoli stralci del nuovo dinosauro mentre ci avviciniamo all'uscita, ma sono fiducioso che possiamo mantenere segreta gran parte di questo animale.

Jurassic World il regista Colin Trevorrow commenta il trailer (8)

Che dire della scena finale nel trailer, Chris Pratt ha formato un esercito di Velociraptor?:

Mi piace che le persone non siano sicure di cosa diavolo stanno guardando. Ero preoccupato di mettere questa immagine in un primo trailer, ma mi piace che le persone ne siano così entusiaste. Rafforza solo il fatto che tutti noi vogliamo vedere qualcosa di nuovo. Il rapporto di Owen con i Raptors è complicato. non sono amici. Questi animali sono brutti e pericolosi e ti mordono la testa se si fa la mossa sbagliata. Ma ci sono uomini e donne là fuori oggi che hanno forgiato tenui connessioni con pericolosi predatori. Questo è un territorio molto interessante per me.
  • shares
  • Mail