Kickboxer: Jean-Claude Van Damme sarà nel remake

Jean-Claude Van Damme interpreterà il maestro Chow nel nuovo Kickboxer.

Cosa sarebbe stato il remake di Kickboxer senza Jean-Claude Van Damme? Se lo devono essere chiesto anche gli addetti ai lavori sulla nuova pellicola, basata come saprete sull'omonimo film datato 1989.

Approfittando della defezione di Tony Jaa, annunciato a suo tempo invece come parte del cast, Jean-Claude Van Damme potrà avere una parte all'interno del nuovo Kickboxer: si tratterà di quello del maestro Chow che guiderà il protagonista Kurt Sloan, interpretato da Alain Moussi, verso il suo viaggio in Thailandia alla ricerca di vendetta per la morte di suo fratello.

Secondo quanto scrive The Hollywood Reporter, la versione di Van Damme del maestro Chow sarà diversa da quella proposta da Dennis Chan nel Kickboxer del 1989: ancora da chiarire però tutta l'ambientazione, che potrebbe trovare alcuni punti di divergenza dal vecchio film.

Per quanto riguarda il resto del cast, ricordiamo la presenza di Dave Bautista nel ruolo del cattivone Tong Po, accompagnato dal campione UFC Georges St. Pierre e Scott Adkins, per la regia di Stephen Fung. Per quanto riguarda invece Tony Jaa, la sua rinuncia al progetto sarebbe basata su alcuni conflitti nelle riprese dei progetti in cui egli è coinvolto, in base alla quale avrebbe deciso di dire di no a Kickboxer.

Inutile dire che ai fan del film originale e di Jean-Claude Van Damme farà sicuramente molto più piacere rivedere l'attore classe 1960 in azione: non ce ne voglia naturalmente Tony Jaa.

5.1.2

  • shares
  • Mail