Suicide Squad, il cast ufficiale: Will Smith sarà Deadshot

Un gruppo di criminali a cui il governo chiede, in cambio della libertà o della loro vita, di compiere delle missioni estremamente rischiose. Arriva Suicide Squad


Jared Leto
sarà il Joker.
Will Smith sarà Deadshot.
Tom Hardy sarà Rick Flag.
Margot Robbie sarà Harley Quinn.
Jai Courtney sarà Boomerang.
Cara Delevinge sarà Enchantress.

Finalmente l'ufficialità. Dopo tanto parlare la Warner Bros. ha confermato il cast dell'atteso Suicide Squad, cinecomic scritto e diretto da David Ayer. Mattatori, un gruppo di criminali a cui il governo chiede, in cambio della libertà o della loro vita, di compiere delle missioni estremamente rischiose. Smith, e qui sta la novità del giorno, indosserà gli abiti dell'assassino mercenario dalla mira perfetta, nonché uno degli arcinemici di Batman, tanto dall'essersi classificato al quarantatreesimo posto nella classifica dei più grandi cattivi nella storia dei fumetti secondo IGN. Deadshot non era mai stato portato al cinema.

Suicide_Squad_0028

New entry a sorpresa Courtney nei panni di Captain Boomerang, supercriminale australiano tradizionalmente avversario di Flash. Il suo arsenale prevede boomerang dai vari utilizzi: esplosivi, fumogeni, affilati, sonici e simili. Inattesa anche la presenza di Cara Delevinge, chiamata a diventare la criminale dai poteri magici Enchantress, mentre Hardy, a sorpresa, non sarà Bane bensì l'esperto militare Rick Flag, leader del gruppo. A completare lo squadrone Jared Leto e Margot Robbie, da tempo annunciati Joker e Harley Quinn.

Secondo quanto riportato da Variety, infine, la Warner è alla ricerca di un'attrice per il ruolo di Amanda Waller, personaggio interpretato da Angela Basset nel flop Lanterna Verde. Ebbene lo studios vorrebbe Oprah Winfrey, con Viola Davis e Octavia Spencer eventuali 'sostitute'. Per ora non abbiamo traccia di Jesse Eisenberg, papabile Lex Luthor in attesa di Batman v Superman: Dawn of Justice, ma certo è che il cast si può definire alquanto notevole. Via alle riprese ad aprile, a Toronto, per poi uscire in sala il 6 agosto del 2016.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail