Ghostgirl al cinema con Matthew Vaughn

Matthew Vaughn produrrà Ghostgirl per il grande schermo

La Marv Films di Matthew Vaughn ha acquistato i diritti cinematografici di Ghostgirl, popolare serie di libri scritti da Tonya Hurley. Nel 2008 l'uscita del primo capitolo, edito in Italia da Rizzoli, per un'ipotetica saga che ha come progagonista Charlotte, sedici anni, adolescente che a scuola si sente invisibile. Un po' come il Ragazzo mattatore del nuovo film di Salvatores. D'altronde la scuola è a volte davvero questione di vita o di morte.

Tutto cambia quando un giorno Charlotte diventa davvero invisibile. Anzi, peggio ancora: scopre di essere morta. E tutto per colpa di un ragazzo e di una caramella gommosa a forma di orsetto. Accettare di essere un fantasma non è facile per nessuno, soprattutto se come Charlotte sogni ancora di partecipare al ballo della scuola...

gsg-logo

Questa la curiosa trama, per un romanzo di stampo 'satirico' che va ad esplorare l'invisibilità che spesso e volentieri tutti noi sentiamo opprimente.Vaughn, meglio conosciuto per aver diretto film come Layer Cake, Stardust, Kick-Ass e X-Men: First Class, produrrà Ghostgirl al fianco di Valerie Van Galder. Dal 13 febbraio del 2015 sarà invece in sala con Kingsman: The Secret Service, a sua volta adattamento cinematografico di un'omonima miniserie a fumetti realizzata da Mark Millar e disegnata da Dave Gibbons. Protagonisti Samuel L. Jackson, Colin Firth, Mark Strong, Michael Caine e Jack Davenport.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail