Penny Marshall torna al cinema dirigendo il biopic su Effa Manley

Penny Marshall di nuovo nel mondo del baseball grazie al biopic su Effa Manley

13 anni dopo I ragazzi della mia vita, suo settimo film da regista, la 71enne Penny Marshall si è finalmente decisa a tornare sul set per raccontare la storia di Effa Manley, prima donna ad essere inserita nella leggendaria Baseball Hall of Fame. 22 anni dopo Ragazze vincenti, film con Tom Hanks, Madonna e Geena Davis, la regista di Jumpin' Jack Flash, Big e Risvegli tornerà quindi ad incrociare il mondo dello sport a stelle e strisce,

Storico manager dei Newark Eagles, afro-americana ed unica proprietaria della squadra dopo la morte del marito Abe Manley, Effa vinse la Negro World Series nel 1946, diventando così un'icona dei suoi tempi.

'Questa storia è il racconto affascinante di una donna che ha attraversato molte barriere e ha fatto molto per il baseball ed i giocatori, in un momento storico in cui questo sport stava cambiando profondamente'.

Actress Penny Marshall poses on arrival

Queste le parole della Marshall, con Byron Motley autore dello script e Wendi Laski produttrice. Via alle riprese a Savannah, in Georgia, ad inizio 2015. Sconosciuti i nomi del cast. Gli ultimi film diretti da Penny per il grande schermo sono stati Mezzo professore tra i marines (1994), Uno sguardo dal cielo (1996) e I ragazzi della mia vita (Riding in Cars with Boys). 3 titoli appena in 20 anni. Era arrivato il momento di tornare.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail