Stasera in tv su Rete 4: "Pride and Glory - Il prezzo dell'onore" con Edward Norton

Rete 4 stasera propone "Pride and Glory - Il prezzo dell'onore", thriller del 2008 diretto da Gavin O'Connor e interpretato da Edward Norton, Colin Farrell e Jon Voight.

Cast e personaggi


Edward Norton: Ray Tierney
Colin Farrell: Jimmy Egan
Jon Voight: Francis Tierney Sr.
Noah Emmerich: Francis Tierney Jr.
Jennifer Ehle: Abby Tierney
John Ortiz: Ruben Santiago
Frank Grillo: Eddie Carbone
Shea Whigham: Kenny Dugan
Lake Bell: Megan Egan

Doppiatori italiani

Massimiliano Manfredi: Ray Tierney
Fabio Boccanera: Jimmy Egan
Carlo Sabatini: Francis Tierney Sr.
Roberto Draghetti: Francis Tierney Jr.
Franca D'Amato: Abby Tierney
Pasquale Anselmo: Ruben Santiago
Christian Iansante: Eddie Carbone

La trama


Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (7)

Quattro agenti della polizia di New York sono rimasti uccisi in un
agguato. Il tragico evento scuote l’intero Dipartimento di Polizia, mettendotutti in allerta. Con un assassino a piede libero e così tanto in gioco, Il Capo dei Detective di Manhattan, Francis Tierney Senior (Jon Voight), chiede a suo figlio, il Detective Ray Tierney (Edward Norton), di condurre le indagini. Ray accetta il caso anche se con riluttanza, consapevole del fatto che i poliziotti uccisi prestavano servizio sotto il comando di suo fratello, Francis Tierney, Jr. (Noah Emmerich), e al fianco di suo cognato, Jimmy Egan (Colin Farrell).

Apparentemente sembrerebbe trattarsi del solito sequestro di droga finito tragicamente, ma col procedere delle indagini Ray comincia a rendersi conto che qualcuno deve aver informato gli spacciatori dell’imminente arrivo della polizia. Probabilmente si tratta di qualcuno dall’interno. Le prove sembrerebbero condurre verso persone di cui non dubiterebbe mai: suo fratello e suo cognato. Col trascorrere del tempo, il caso mette sempre più a dura prova i membri della famiglia, obbligandoli a scegliere tra la lealtà che li lega e la fedeltà verso il Dipartimento di Polizia.

Il nostro commento


Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (6)

Il regista Gavin O’Connor confeziona un dramma a tinte "noir" che in questo caso si ciba di personaggi da romanzo poliziesco, raccontando di sbirri corrotti, onore, lealtà distorta e famiglia nel concetto più ampio e tradizionale possibile.

Il film si snoda con una prevedibilità figlia di un genere fortemente stereotipato a cui non si può non far riferimento. Il film nella prima parte sonnecchia un po' non riuscendo a tratteggiare pienamente e con vigore i vari personaggi che si perdono nei vari clichè tipici del genere, mentre nella seconda parte, quando la trama si consolida, il racconto subisce un’accelerazione e l’occhio del regista dà finalmente spessore ai vari caratteri, non invadendo mai lo spazio degli interpreti, ma osservando e testimoniando lo svelarsi dei personaggi e la caduta inarrestabile degli stessi.

Il cast di supporto (John Voight inlcuso) si mette generosamente al servizio del film e dei due protagonisti, un tormentato Colin Farrell e un intenso Edward Norton.

Da segnalare l'immersiva fotografia di Declan Quinn che punta su scelte cromatiche di indubbia efficacia visiva, colori cupi e saturi delineano gli interni e toni freddi per le strade di una sempre fascinosa New York.

In conclusione un grande cast per un solido dramma poliziesco, quindi non aspettatevi scene d’azione (siamo dalle parti del "The Departed" di Scorsese), ma solo grandi attori e buona recitazione accompagnata da una storia non particolarmente originale, ma dall'indiscutibile fascino.

Curiosità


Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (2)

- Nel 2001, Mark Wahlberg e Hugh Jackman erano in trattative per recitare nel film. La produzione del film era stata prevista a partire dal febbraio 2002. Ma dopo l'11 settembre 2001, l'attacco a New York e le gesta eroiche della polizia della città si è ritenuto inopportuno far uscire un film che ritraeva agenti corrotti.

- Nick Nolte era stato originariamente lanciato come Francis Tierney, Sr. ma il ripresentarsi di un vecchio infortunio al ginocchio ha impedito al'attore di partecipare al film.

- Gavin O'Connor ha riscritto la sceneggiatura durante l'intero protrarsi delle riprese.

- SPOILER: La scena della morte di Jimmy (Colin Farrell) vedeva originariamente Ray (Edward Norton) lasciarlo andare in mezzo alla folla inferocita e poi il pubblico avrebbe presunto che fosse morto. Gavin O'Connor sapeva di aver bisogno di un finale emotivamente più potente così decise che Jimmy sarebbe stato picchiato a morte davanti a Ray per aggiungere empatia verso il personaggio di Jimmy. FINE SPOILER.

- Il film costato 30 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 31, la metà dei quali provenienti dal box office americano.

La colonna sonora


Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (4)

- Le musiche originali del film sono di Mark Isham (Point Break, The Net, Homefront, Professione assassino).

- La colonna sonora inlcude anche i brani "Julito Maraña" di Voltio featuring Tego Calderon, "The Hard Way" di Buc Fifty, "Galang" di M.I.A. e "Open Reel" dei Prodigals.

Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (1)

1. Burning Car
2. Hospital
3. Escape
4. Fran And Abby
5. Family
6. Funeral
7. Santiago
8. Execution
9. Abby
10. Protest
11. Suicide
12. Jimmy Rats
13. Confession
14. Fran
15. Riot
16. El Train / Waterline

Santiago - Mark Isham:

Jimmy Rats - Mark Isham:

Waterline - Sage Francis:

Clip e video


Stasera in tv su Rete 4 Pride and Glory - Il prezzo dell'onore con Edward Norton (5)
  • shares
  • Mail