Frozen: la regista Jennifer Lee chiede scusa per le canzoni

La regista di "Frozen" si scusa con i genitori che sono stati costretti ad ascoltare la colonna sonora più e più volte

Ricordate? Frozen fu uno dei maggiori successi del 2013 e del 2014. Enormi incassi, film cult, premio Oscar come miglior film d'animazione nel 2014. Un botto. E oggi? Oggi parla la co-regista Jennifer Lee e si scusa con i genitori che sono stati costretti a vedere il film e ad ascoltare la colonna sonora più e più e più e più volte.

"Un anno fa incontravo persone che, quando scoprivano chi ero, mi dicevano: 'Oh, amiamo le canzoni del film! Le cantiamo tutto il tempo!' Ora dicono qualcosa come: 'Sì, stiamo ancora ascoltando quelle canzoni'. Sono passata da rispondere 'Grazie' a 'Mi dispiace'.

968full-frozen-screenshot

Ovviamente Jennifer ci scherza su ma bisogna ammettere che "All'alba sorgerò" (in originale "Let it Go"), oltre a vincere il Premio Oscar come miglior canzone nel 2014, è diventata un vero e proprio fenomeno. Su Youtube la canzone cantata da Idina Menzel ha totalizzato quasi 400 milioni di visualizzazioni (383.013.433 visualizzazioni mentre scrivo). In Italia è stata invece cantata, meravigliosamente, da Serena Autieri. "All'alba sorgerò - Reprise" è invece interpretata da Martina Stoessel nei titoli di coda.

La neve che cade sopra di me
copre tutto col suo oblio
in questo remoto regno
la regina sono io.
Ormai la tempesta nel mio cuore irrompe già
non la fermerà la mia volontà
Ho conservato ogni bugia
per il mondo la colpa è solo mia.
Così non va non sentirò un altro no!
D’ora in poi lascerò
che il cuore mi guidi un po'
scorderò quel che so e da oggi cambierò.
Resto qui non andrò più via
sono sola ormai da oggi il freddo è casa mia.
A volte è un bene poter scappare un po'
può sembrare un salto enorme ma io lo affronterò
Non è un difetto è una virtù e non la fermerò mai più.
Nessun ostacolo per me perché
d'ora in poi troverò la mia vera identità e vivrò,
sì, vivrò per sempre in libertà.
Se è qui il posto mio io lo scoprirò.
Il mio potere si diffonde intorno a me
il ghiaccio aumenta e copre ogni cosa accanto a sé
un mio pensiero cristallizza la realtà
il resto è storia ormai che passa e se ne va
Io lo so sì lo so
come il sole tramonterò
perché poi perché poi
all'alba sorgerò!
Ecco qua la tempesta che non si fermerà.
Da oggi il destino appartiene a me.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: