Creed: Tessa Thompson per lo spin-off di Rocky

Non solo Sylvester Stallone e Michael B. Jordan ma anche la lanciata Tessa Thompson. Prende forma il cast di Creed

Non ne parliamo da tempo ma in casa MGM si sono tutt'altro che dimenticati del più clamoroso spin-off dei prossimi anni. Quello legato al mitologico Rocky. Lo studios è infatti al lavoro su Creed, con la lanciatissima Tessa Thompson, vista in Dear White People e soprattutto in Selma, annunciata protagonista femminile. Parola di Deadline. Tessa andrà così ad affiancare l'immancabile Sylvester Stallone, di nuovo nei guantoni che l'hanno reso leggenda, e Michael B. Jordan, nei muscoli del nipote del mitologico Apollo, ovvero Adonis Creed.

Autore dello script e regista Ryan Coogler, talentuoso e acclamato regista di appena 28 anni già visto in sala con Prossima fermata Fruitvale Station, ancora una volta interpretato da B. Jordan. Semplice semplice la trama, con Rocky Balboa allenatore nonché mentore di Adonis, giovane pugile pronto ad esplodere in memoria di Apollo. Coogler e Stallone faranno anche da produttori, insieme ai produttori originali di Rocky, ovvero Irwin Winkler e Robert Chartoff.

IFP's 24th Gotham Independent Film Awards - Backstage

Per la Thompson, 31 anni all'anagrafe, un anno incredibile che proseguirà anche nel 2015, negli abiti della fidanzata di Creed. Interpretato da Carl Weathers e comparso nei primi quattro film della serie, Apollo muore sul ring di Rocky IV contro il temibile Ivan Drago, che lo spezzò letteralmente in due. Nel primo capitolo, come dimenticarlo, l'epocale combattimento da 15 riprese 15 contro lo stallone italiano; inevitabile la rivincita nel sequel, mentre in Rocky III Weathers prese il posto del defunto Mickey allenando Balboa. Un onore che Rocky ricambierà ora con il nipote Adonis.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail