Saw 3: l’enigma che non ha mai fine

Ci siamo. Tra poco più di tre settimane, esattamente il 9 marzo, anche noi potremo vedere in sala (con notevole ritardo, ovviamente) Saw 3, che da noi s’intitolerà Saw 3: l’enigma senza fine (ed anche il film precedente aveva un sottotitolone, nella “miglior” tradizione italiana: La soluzione dell’enigma). Mentre in America si godono già il



Ci siamo. Tra poco più di tre settimane, esattamente il 9 marzo, anche noi potremo vedere in sala (con notevole ritardo, ovviamente) Saw 3, che da noi s’intitolerà Saw 3: l’enigma senza fine (ed anche il film precedente aveva un sottotitolone, nella “miglior” tradizione italiana: La soluzione dell’enigma).
Mentre in America si godono già il dvd (probabilmente in una versione non censurata: ricordiamoci che il secondo capitolo fu censurato anche in Italia), noi potremo finalmente rivedere il nostro amato Jigsaw e la sua fedele Amanda. E anche nei cinema inizia a farsi vedere il trailer (credo sia iniziato ufficialmente a circolare assieme all’uscita in sala di Hannibal Lecter – Le origini del male).

Sangue, tensione, morte, lotte contro il tempo, incubi ed ormai due nemici da battere. Ma non dubitiamo che alla fine ci saranno i soliti ribaltamenti di situazioni e i colpi di scena che ormai sono un marchio della serie (anche se, se si è fan del genere e si sa a memoria il primo film, un bel 50% abbondante del finalone del secondo capitolo lo si poteva anche intuire).

Intanto su continua potete vedere la locandina italiana della pellicola (ringraziamo Splattercontainer). Siete pronti a riprendere il gioco?

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →