• Film

Stasera in tv: “Ribelle – The Brave” su Rai 2

Rai 2 stasera propone “Ribelle – The Brave”, film d’animazione Disney-Pixar del 2012 diretto da Mark Andrews e Brenda Chapman.

 

Cast e personaggi

Kelly Macdonald: Merida (voce)
Julie Fowlis: Merida (canto)
Julie Walters: Strega
Billy Connolly: Re Fergus
Emma Thompson: Regina Elinor
Kevin McKidd: Lord MacGuffin
Craig Ferguson: Lord Macintosh
Robbie Coltrane: Lord Dingwall
Steve Purcell: Corvo
John Ratzenberger: Gordon

Doppiatori italiani

Rossa Caputo: Merida (voce)
Noemi: Merida (canto)
Arianna Vignoli: Merida da piccola
Anna Mazzamauro: Strega
Ugo Maria Morosi: Re Fergus
Emanuela Rossi: Regina Elinor
Shel Shapiro: Lord MacGuffin
Enzo Iacchetti: Lord Macintosh
Giobbe Covatta: Lord Dingwall
Ivan Andreani: Giovane MacGuffin
Edoardo Stoppacciaro: Giovane Macintosh
Francesco Meoni: Giovane Dingwall
Fabrizio Mazzotta: Corvo
Gaetano Lizzio: Martin
Gabriele Martini: Gordon
Lorenza Biella: Maudie

 

La trama

Merida, abile arciera, è l’impetuosa figlia di Re Fergus e della Regina Elinor. Determinata a farsi strada nella vita, Merida sfida un’usanza antichissima, considerata sacra dai fragorosi signori della terra: il potente Lord MacGuffin, il burbero Lord Macintosh e l’irascibile Lord Dingwall.

Le azioni della principessa involontariamente scatenano il caos e la furia in tutto il regno. La ragazza chiede aiuto a un’eccentrica vecchia Strega che le concede di esaudire un unico desiderio. Il “dono” della strega, però, si rivelerà fatale. Merida dovrà fare ricorso a tutto il suo coraggio e alle sue risorse, inclusi i tre divertentissimi gemelli combina guai, per sconfiggere la terribile maledizione.

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Rai 1 Ribelle - The Brave (1)

Ribelle – The Brave segna il debutto della prima principessa Pixar in un racconto d’ampio respiro a tinte fantasy e una protagonista femminile tanto graziosa quanto volitiva. La coppia di regist Mark Andrews e Brenda Chapman lasciano che la magia, quella fatta di incantesimi e maledizioni, resti ai margini di un racconto dove è invece la natura ad avere un ruolo centrale.

L’impatto visivo di questo nuovo film Pixar lascia sgomenti per la cura degli scenari naturali con i ricercati movimenti di macchina che svelano paesaggi mozzafiato, il resto è un racconto di crescita, ribellione adolescenziale alle regole imposte dagli adulti ed un travagliato e avventuroso percorso emotivo che porterà alla riscoperta del valore della famiglia.

Ribelle -The Brave è un racconto fortemente virato al femminile, quello maschile è un universo parodiato che ritrae teneri sbruffoni e zucche vuote, Il rapporto tra Merida e sua madre accentra la storia, che se vogliamo ha l’unica pecca di non osare quanto potrebbe puntando su una fiaba tout-court, lasciando così poco sfruttate le potenzialità “comiche” dei pestiferi gemellini e appena abbozzate quelle dei pretendenti alla mano della protagonista.

Sono diversi i richiami all’universo dell’animazione, c’è la trasformazione in orso come nel classico Disney “Koda”, una strega che sembra uscita da un film di Miyazaki che possiede un corvo parlante come l’Amelia di zio Paperone, ma nel calderone c’è anche qualche omaggio al classico “Braveheart” di Mel Gibson, punto di riferimento imprescindibile insieme al cult “Highlander” e al “Rob Roy” con Liam Neeson di un immaginario scozzese di stampo cinematografico.

Come primo approccio al genere fantastico-avventuroso il film ha indubbiamente, è proprio il caso di dirlo, diverse frecce al suo arco, proponendosi visivamente impeccabile, ricco di humour e con una eroina davvero memorabile che segna il passo sia per look che per intrapredenza. Le pecche di contro sono davvero poche e si limitano ai già citati personaggi di contorno e ad un’evoluzione sin troppo classica degli eventi, ma è indubbio che l’intrigante confezione di stampo fabulistico e uno script ben calibrato fanno di questo nuovo film Pixar un altro classico per tutta la famiglia.

 

Curiosità

Stasera in tv su Rai 1 Ribelle - The Brave (3)

  • Il film ha vinto un Premio Oscar per il miglior film d’animazione.
  • Il cast di doppiatori italiani include Anna Mazzamauro (la strega), Shel Shapiro (Lord MacGuffin), Enzo Iacchetti (Lord Macintosh) e Giobbe Covatta (Lord Dingwall).
  • Questo è il primo film Pixar interamente ambientato in un passato a sfondo storico.
  • Questo è il primo film prodotto da Pixar ad avere una protagonista femminile, con Merida che è anche la prima principessa Pixar.
  • Due programmi software sono stati sviluppati appositamente per questo film da Pixar nell’arco di tre anni. Uno di loro ha permesso la simulazione del movimento dei 1.500 fili che compongono i capelli ricci di Merida.
  • Gli artisti della Pixar ha creato l’arazzo di famiglia utilizzando una tecnologia che ha permesso loro di creare miliardi di singoli fili.
  • Il nome di Merida in ebraico significa “ribelle”.
  • Il film ha affrontato diverse “polemiche” alla sua uscita, la prima è che nonostante non volesse sposare un principe, Merida è stata eletta principessa ufficiale Disney che molti considerano una sorta di contraddizione ipocrita rispetto alla morale del film.
  • Ci sono voluti sei anni per fare questo film. Mark Andrews è stato inizialmente reclutato come consulente fornendo i temi scozzesi per Brenda Chapman. Tuttavia la Chapman ha lasciato il film dopo quattro anni di lavoro con Andrews che successivamente ha preso in consegna la pellicola mantenendo però la storia così come la Chapman l’aveva concepita.
  • La collana che Merida indossa al raduno dei clan e poi utilizza per pagare la strega per l’incantesimo è la stessa collana che Elinor porta nel prologo, il che implica che si tratta di un cimelio di famiglia.
  • Dingwall è una città della Scozia che un tempo conteneva il più grande castello a nord di Stirling e si credeva essere il luogo di una battaglia leggendaria avvenuta nel 1411 tra il Clan Mackay e il Clan Donald.
  • Una squadra di 14 animatori sono stati assegnati alla duplicazione della muscolatura dei cavalli e dei capelli ricci di Merida.
  • Brenda Chapman ha basato Merida su sua figlia, mentre per Elinor si è liberamente ispirata a se stessa.
  • Nella scena in cui Merida incontra la strega si può scorgere una scultura in legno di Sully dal film Monsters & Co..
  • Il film costato 185 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 539.

 

 

La colonna sonora

Stasera in tv su Rai 1 Ribelle - The Brave (4)

  • Le musiche originali del film sono del compositore scozzese Patrick Doyle autore delle musiche del cinecomic Thor e di diverse partiture di stampo fantastico tra cui Eragon, Harry Potter e il calice di fuoco, L’alba del pianeta delle scimmie, L’ultima legione e Nanny McPhee – Tata Matilda.
  • La colonna sonora dell’edizione italiana include i brani “Il cielo toccherò” e “Tra Vento e Aria” interpretati da Noemi.

Stasera in tv su Rai 1 Ribelle - The Brave (6)

01 Touch the Sky
02 Into the Open Air
03 Learn Me Right
04 Fate and Destiny
05 The Games
06 I Am Merida
07 Remember to Smile
08 Merida Rides Away
09 The Witch’s Cottage
10 Song of Mor’du
11 Through the Castle
12 Legends Are Lessons
13 Show Us the Way
14 Mum Goes Wild
15 In Her Heart
16 Noble Maiden Fair (A Mhaighdean Bhan Uasal)
17 Not Now!
18 Get the Key
19 We’ve Both Changed
20 Merida’s Home

Per ascoltare la colonna sonora integrale cliccate QUI.

 

 

 

 

I Video di Cineblog