I 10 migliori film del 2014 secondo i lettori dei Cahiers du Cinéma

I lettori dei Cahiers du Cinéma dicono la loro sul meglio del 2014. Fra i loro film preferiti dell'anno appena concluso ci sono tanti titoli che anche i critici della celebre rivista francese hanno amato, ma anche un paio di titoli non presenti nella loro Top 10.


Le Top 10 dei migliori film del 2014 sono ormai agli sgoccioli (qui le nostre), e anzi qui in redazione abbiamo tutti già i piedi nel 2015: a breve arriveranno i nostri titoli più attesi dell'anno. Si preannuncia un 2015 da sballo, sia per i titoli che stanno per uscire e abbiamo già avuto modo di vedere ai festival, sia per i titoli che nessuno ha ancora visto.

Ma facciamo un piccolo passo indietro e diamo spazio a una classifica che mi pare molto interessante. I redattori dei Cahiers du Cinéma hanno stilato la propria Top 10 del 2014, con il solito mix di grandi autori e nuove leve da difendere. Da pochissimo è stata invece annunciata la Top 10 dei migliori film secondo i lettori della rivista, e il risultato è altrettanto interessante.

Al solito, essendo una classifica aggregata delle scelte dei lettori di una specifica rivista, i gusti sono molto vicini a quelle della redazione stessa dei Cahiers. Ben otto film infatti li ritroviamo anche nella loro decina (Glazer, Dolan, Dumont, Cronenberg, Miyazaki, von Trier, Godard, Sachs). Ma ci sono due differenze che, appunto, fanno la differenza.

La prima è l'inclusione di Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. Nonostante i Cahiers abbiano salutato il film con una recensione da 5 stelle su 5, alla fine non si è palesato nella loro classifica di fine anno. Discorso simile per Boyhood di Richard Linklater, ben recensito dai Cahiers ma non inserito in Top 10.

I due titoli si trovano rispettivamente al 7° e 9° posto, e sostituiscono Le Paradis di Alain Cavalier e Our Sunhi di Hong Sang-soo, tra l'altro al 9° e 10° posto della classifica dei critici.

Ecco la Top 10 dei migliori film del 2014 secondo i lettori dei Cahiers du Cinéma:

01. Under the Skin - Jonathan Glazer
02. Mommy - Xavier Dolan
03. P'tit Quinquin - Bruno Dumont
04. Maps to the Stars - David Cronenberg
05. Si alza il vento - Hayao Miyazaki
06. Nymphomaniac - Lars von Trier
07. Grand Budapest Hotel - Wes Anderson
08. Adieu au Langage – Addio al Linguaggio - Jean Luc Godard
09. Boyhood - Richard Linklater
10. I toni dell'amore - Love is Strange - Ira Sachs

I 10 migliori film del 2014 secondo i lettori dei Cahiers du Cinema

  • shares
  • Mail