Berlino 2015: ecco i film in concorso - oltre Herzog e Malick, a sorpresa pure Larraín

Oggi la Berlinale ufficializza l'intera lista dei film in Concorso al prossimo Festival di Berlino. Al di là delle conferme, non mancano pure le sorprese

Herzog, Malick, Larraín, Wenders, Jacquot, Panahi. Sono questi i nomi che scottano in vista della sessantacinquesima edizione del Festival di Berlino. Un'edizione come avrete già intuito importante, ancora di più per noi, dato che Cineblog seguirà per la prima volta l'intera manifestazione direttamente dalla Germania.

Ma bando ai proclami, passiamo ai film. I nomi sono quelli che avete letto in apertura, tra gli altri. Werner Herzog torna alla fiction con Queen of the Desert, incentrato sulla storia reale di Gertrude Bell, scrittrice ed esploratrice inglese interpretata da Nicole Kidman, vissuta a cavallo tra il XIX ed il XX secolo. Sempre per restare in casa, c'è un altro interessante ritorno alla finzione, che è quello di un Wim Wenders che a Berlino riceverà il premio alla carriera, con Every Thing Will Be Fine, dopo la fugace apparizione a Cannes lo scorso anno con il documentario Il sale della terra, girato a quattro mani con Juliano Ribeiro Salgado. Doppietta dunque James Franco, presente in entrambi i film.

C'è Benoit Jacquot Journal d'une femme de chambre, tratto dall'omonimo romanzo, protagonista Léa Seydoux, che ha preso il posto inizialmente assegnato a Marion Cotillard. Dall'altra parte dell'oceano, oltremodo atteso (ci caschiamo sempre, è vero) Knight of Cups di Terrence Malick, di cui non si sa niente di più rispetto al folgorante trailer. A sorpresa pure Pablo Larraín, che zitto zitto se ne esce con il suo El Club e lo porta direttamente in Concorso a Berlino. Spostandoci ancora, c'è Jafar Panahi con Taxi, che non sarà l'unico asiatico in gara, data la presenza in Concorso anche di Giappone, Cina e Vietnam.

E l'Italia? C'è pure lei, non preoccupatevi. Si tratta di un esordio, l'unico dell'intero Concorso, quello di Laura Bispuri, con protagonista Alba Rohrwacher, la quale a questo punto mette a segno un tris importante in meno di un anno: Cannes (Le meraviglie), Venezia (Hungry Hearts) e Berlino. Non pensiate però che sia finita qui. Di seguito trovate infatti la lista al completo dei film in Concorso e Fuori Concorso. Non perdeteci di vista, dato che quest'anno anche dalle nostre parti si fa sul serio per la Berlinale numero 65. Segnatevi le date: dal 5 al 15 febbraio.

Aferim!
Romania / Bulgaria / Republica Ceca
Di Radu Jude (Everybody in Our Family)
Con Teodor Corban, Mihai Comanoiu, Cuzin Toma, Alexandru Dabija
Prima mondiale

El botón de nácar (The Pearl Button) - documentario
Francia / Cile / Spagna
Di Patricio Guzmán (Nostalgia for the Light)
Prima mondiale

El Club (The Club)
Cile
Di Pablo Larraín (Tony Manero, No)
Con Roberto Farias, Antonia Zegers, Alfredo Castro, Alejandro Goic, Alejandro Sieveking, Jaime Vadell, Marcelo Alonso
Prima mondiale

Elser (13 Minutes)
Germania
Di Oliver Hirschbiegel (Downfall)
Con Christian Friedel, Katharina Schüttler, Burghart Klaußner, Johann von Bülow, Felix Eitner
Prima mondiale – Fuori Concorso

Every Thing Will Be Fine
Germania / Canada / Francia / Svezia / Norvegia
Di Wim Wenders (PINA, Wings of Desire, The American Friend)
Con James Franco, Charlotte Gainsbourg, Rachel McAdams, Marie-Josée Croze
Prima mondiale – Fuori Concorso

Ten no chasuke (Chasuke's Journey)
Giappone
Di Sabu (Kanikosen, Dead Run)
Con Ken'ichi Matsuyama, Ito Ohno, Ren Ohsugi, Yusuke Iseya, Hiromasa Taguchi, Tina Tamashiro, Susumu Terajima
Prima mondiale

Vergine giurata (Sworn Virgin)
Italy / Svizzera / Germania / Albania / Kosovo
Di Laura Bispuri - Film d'esordio
Con Alba Rohrwacher, Lars Eidinger, Flonja Kodheli, Luan Jaha, Emily Ferratello
Prima mondiale

Body
Polonia
Di Malgorzata Szumowska (Stranger, Elles, In the Name of)
Con Janusz Gajos, Maja Ostaszewska, Justyna Suwala
Prima Mondiale

Cha và con và (Big Father, Small Father and Other Stories)
Vietnam / Francia / Germania / Olanda
Di Di Phan Dang (Bi, Don’t Be Afraid)
Con Do Thi Hai Yen, Le Cong Hoang, Truong The Vinh
Prima Mondiale

Journal d'une femme de chambre (Diary of a Chambermaid)
Francia / Belgio
Di Benoit Jacquot (Farewell, My Queen; Three Hearts)
Con Léa Seydoux, Vincent Lindon, Clotilde Mollet, Hervé Pierre, Vincent Lacoste
Prima Mondiale

Mr. Holmes
Regno Unito
Di Bill Condon (The Fifth Estate)
Con Ian McKellen, Laura Linney, Milo Parker, Hiroyuki Sanada, Hattie Morahan
Prima mondiale – Fuori Concorso

Queen of the Desert
USA
Di Werner Herzog (Fata Morgana, Fitzcarraldo, Cave of Forgotten Dreams)
Con Nicole Kidman, James Franco, Damian Lewis , Robert Pattinson
Prima Mondiale

Taxi
Iran
Di Jafar Panahi (Closed Curtain, Offside)
Con Jafar Panahi
Prima Mondiale

Victoria
Germania
Di Sebastian Schipper (Gigantic, A Friend of Mine)
Con Laia Costa, Frederick Lau, Franz Rogowski, Burak Yigit, Max Mauff, André M. Hennicke
Prima Mondiale

Yi bu zhi yao (Gone with the Bullets)
Repubblica Popolare Cinese / USA / Hong Kong, China
Di Wen Jiang (Let the Bullets Fly)
Con Wen Jiang, You Ge, Yun Zhou, Qi Shu, Huang Hung
Prima Internazionale

  • shares
  • Mail