Putignano Cinema 2: film da non perdere a due euro

Battista ci scrive e ci segnala:Dopo i numerosi consensi della scorsa edizione, per il secondo anno consecutivo, torna a farsi strada tra le manifestazioni culturali pugliesi , la Rassegna cinematografica “Putignano Cinema”, curata e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano, in collaborazione con la giovane Cooperativa Sociale “La Poderosa” . La Rassegna (iniziata

di carla,

Battista ci scrive e ci segnala:

Dopo i numerosi consensi della scorsa edizione, per il secondo anno consecutivo, torna a farsi strada tra le manifestazioni culturali pugliesi , la Rassegna cinematografica “Putignano Cinema”, curata e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano, in collaborazione con la giovane Cooperativa Sociale “La Poderosa” . La Rassegna (iniziata ufficialmente il 5 Febbraio presso il Cinema Margherita con la proiezione della brillante commedia “Il diavolo veste Prada” con Meryl Streep, proseguita poi con il misterioso “Nuovomondo” di Crialese e la sorpresa america indipendente “Little miss Sunshine”), si snoderà lungo i primi 5 mesi del 2007 e terminerà il 4 Giugno; scandita da ben 16 pellicole (accuratamente selezionate da Patrizio Guglielmi e tra le quali notevoli film d’autore) l’iniziativa si pone come obiettivo principale quello di mettere insieme giovani e adulti e far vivere loro delle belle serate di cinema, di immagini di qualità, di aperti e possibili confronti e riflessioni sociali. Si potranno visionare ed analizzare alcuni tra i più significativi lungometraggi della passata stagione cinematografica e di quella in corso.

Il 5 Marzo è in programma “World trade center”, l’intenso film di Oliver Stone il regista più politico di Hollywood che, basandosi sulle testimonianze di alcuni dei sopravvissuti, ha voluto rendere il suo personale omaggio ai nuovi eroi degli Stati Uniti, tutte quelle persone – militari e civili – che si sono prodigate per prestare soccorso alle vittime dell’attentato dell’11 Settembre 2001. Il 19 Marzo sarà la volta di “Dopo il matrimonio” della regista Susanne Bier, una tra gli esponenti più importanti della moderna cinematografia danese. Presentato in anteprima europea fuori concorso alla Festa del Cinema di Roma, la pellicola effettua un viaggio intorno all’animo umano e alle sue mille sfaccettature, ai sentimenti, alle sue mille stranezze e in particolare alle sue debolezze. Tra il cast emerge il bravo attore protagonista Mads Mikkelsen (recentemente visto in “007-Casino Royale” nella parte del cattivo). Il mese di Marzo si conclude con la proiezione, fissata per il giorno 26, dell’ultimo capolavoro del regista afroamericano Spike Lee; l’appassionante poliziesco imbottito d’azione e di suspance “Inside Man”. Un film dal meccanismo perfetto in cui il regista, anche trattandosi di un film su di una rapina, riesce a reiterare il suo disagio sulla tragedia dell’11 Settembre, attraverso tanti piccoli, perforanti, dettagli sul costume dei cittadini a stelle e strisce. Il biglietto d’ingresso ha il costo di 2 euro per singola proiezione. E’ prevista la possibilità di acquistare un abbonamento a 10 euro valido per la visione di otto film, comprensivo di un “omaggio palestra” presso il centro sportivo Gym and joy. L’abbonamento si può acquistare contattando i ragazzi della cooperativa “La poderosa” al numero 3282824836 o inviando una e-mail all’indirizzo [email protected]

N.B. : per gli appuntamenti previsti ad Aprile ne riparleremo sul prossimo numero.

BATTISTA PASSIATORE
[email protected]