Every thing will be fine: Wenders in 3D a Berlino 2015

Berlino 2015 aspetta Wim Wenders, con Orso d'oro, retrospettiva e Every thing will be fine, dramma familiare in 3D con James Franco e Charlotte Gainsbourg

In tempi duri per tutti è difficile dire se 'ogni cosa andrà bene', ma visionari del calibro di Wim Wenders possono benissimo permettersi di rendere la cosa il titolo di un dramma familiare in 3D, proiettato in prima mondiale, Fuori Concorso al Festival di Berlino (5-12 febbraio 2015).

La 65esima Berlinale pronta ad assegnare al maestro del Nuovo cinema tedesco l'Orso d'oro alla carriera, ai suoi numerosi estimatori una retrospettiva di 10 film completamente restaurati e digitalizzati, mentre Il cielo sopra Berlino e Paris, Texas, arrivano anche nelle sale italiane ,il 18 e il 25 febbraio 2015.

Un periodo promettente per il poliedrico autore sulle tracce della genesi fotografica di Sebastião Salgado con Il sale della terra finito nella categoria del miglior documentario in corsa per l'Oscar 2015, e il creativo errante che, esplorando i set dei suoi film con l'obiettivo della macchina fotografica, non lesina Urban solitude e viaggi sulle tracce de L'amico americano (Der Amerikanische Freund, 1977).

Probabilmente anche il momento giusto per portare sul grande schermo Every thing will be fine, con il dramma che scruta per 12 anni gli effetti devastanti della morte di un bambino, sulla madre e sullo scrittore che lo ha accidentalmente investito e ucciso.

Wim Wenders  - Everything Will Be Fine

La storia di Tomas Eldan (James Franco) che dopo un litigio domestico banale, guidando senza meta intorno alla periferia della città, colpisce accidentalmente e uccide un bambino.

Il film segue l'effetto della tragedia per 12 anni, ricorrendo al 3D con il direttore della fotografia Benoit Debie, già usato in precedenza con Pina, sulla figura della coreografa tedesca Pina Bausch.

“Il 3D è completamente sottovalutato, male utilizzato, e sento che le possibilità che offre non sono state ancora esplorate. Può essere uno strumento fantastico per una storia drammatica. Mi piace l’idea di poter giocare con l’interiorità dell’attore”

Wim Wenders  - Everything Will Be Fine

Un dramma familiare in 3D, tratto da una sceneggiatura originale del norvegese Bjørn Olaf Johannessen, prodotto da Neue Road Movies (Götafilm AB, Film i Väst, Montauk Productions) e interpretato da James Franco e Charlotte Gainsbourg, affiancati da un cast che conta anche Rachel McAdams e Marie José Croze.

Via | Neue Road Movies - Facebook

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: