The Last of Us: il film con grandi cambiamenti rispetto al videogioco

Come racchiudere più di 10 ore di videogioco all'interno di 2 ore di film?

the-last-of-us-poster-comic-con

Per molti amanti dei videogiochi, The Last of Us è uno dei film più attesi dei prossimi tempi: anche se l'uscita resta ancora lontana nel 2016, ogni tanto si continua a parlare del progetto che vede coinvolto anche Neil Druckmann, game director e ora sceneggiatore della pellicola.

Ai microfoni di Game Informer, Druckmann ha concesso un importante aggiornamento sullo stato dei lavori a The Last of Us, in particolare per quanto riguarda il suo lavoro sul copione:

"Ho appena finito una seconda bozza, e ne abbiamo avuto una lettura con alcuni attori. È abbastanza fedele al gioco. Ci sono alcuni grandi cambiamenti, ma il tono e ciò che la storia prova a dire sono abbastanza fedeli al gioco."

Secondo quanto svelato a Neil Druckmann, il suo lavoro attuale si dividerebbe tra il videogioco Uncharted 4 in ufficio di giorno, e sul film di Last of Us "quando dovrei dormire". Ricordiamo che di recente si è parlato di Maisie Williams (Il Trono di Spade) come protagonista nel ruolo della ragazzina Ellie, ma al momento non c'è ancora nulla di ufficiale.

Via | Ign.com

  • shares
  • Mail