• Film

Passengers: uno space drama per Jennifer Lawrence e Chris Pratt

Jennifer Lawrence e Chris Pratt come Adamo ed Eva nello spazio con Passengers

Sono almeno 3 anni che ad Hollywood circola lo script di Passengers, firmato Jon Spaihts e inizialmente finito tra le mani del nostro Gabriele Muccino. Sembrava tutto pronto, con Keanu Reeves protagonista, poi lo stop. Improvviso. Persi regista e divo, Passengers ha comunque continuato a collezionare ipotetici protagonisti, vedi anche Reese Witherspoon e Rachel McAdams, fino alla novità di oggi.

Perché a detta di Variety la sceneggiatura di Spaihts sarebbe finita sulla scrivania di Jennifer Lawrence, Premio Oscar per Il Lato Positivo, e su quella di Morten Tyldum, regista di The Imitation Game. E non è finita qui. Secondo The Wrap, infatti, al fianco della Lawrence potrebbe trovarsi Chris Pratt, lanciatissimo divo esploso nel 2014 con I Guardiani della Galassia e a breve in sala con Jurassic World.

Al centro della trama una rivisitazione sci-f della storia di Adamo ed Eva, ambientata nello spazio, con l’ipotetico Pratt nei panni di un meccanico che affronta un viaggio lungo 120 anni verso una lontana galassia. Durante il tragitto, però, qualcosa va storto e l’uomo si sveglia. Solo e abbandonato su una nave popolata di robot, deciderà di interrompere l’ipersonno della bella Aurora per condividere il tragitto con un altro essere umano. I due si troveranno, così, ad affrontare tutte le tappe della conoscenza e dell’amore, passando per la diffidenza e le recriminazioni, costretti ad affrontare insieme l’avaria della nave e le tragiche conseguenze su tutti gli altri passeggeri addormentati.

Dopo i fallimenti Dimension Films e Focus Features, Passengers è stato acquistato dalla Sony nel mese di dicembre. Spaihts, nell’attesa, ha sceneggiato anche Prometheus di Ridley Scott e l’imminente Doctor Strange.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog