Film 2015-2016: Jeff Bridges per I Figli dell'Imperatore - Eric Bana in Knights of the Round Table

I Figli dell'Imperatore di Claire Messud diventa film, con Eric Bana nel Re Artù targato Guy Ritchie

- Alvin Superstar 4: Natale 2016. Torna con il 4° capitolo Alvin Superstar, Alvin and the Chipmunks: The Road Chip il titolo originale, con Tony Hale, visto in Veep, prima novità del cast. Secondo quanto riportato da Variety, infatti, l'attore sarà il villain della pellicola. Sceneggiato da Randi Mayem Singer, madre di Mrs. Doubtfire, il film sarà diretto da Walt Becker. Nel cast anche Jason Lee, con i ritorni 'vocali' di Justin Long, Matthew Gray Guble e Jesse McCartney, nei 'panni' di Alvin, Simon e Theodore. I 3 film precedenti hanno incassato oltre 1 miliardo di dollari worldwide.

- Knights of the Round Table: novità in casa Guy Ritchie. Eric Bana si è infatti aggiunto al set di Knights of the Round Table, ritorno in sala di Re Artù e dei suoi cavalieri. Bana sarà Uther Pendragon, padre del futuro Re interpretato da Charlie Hunnam. Astrid Berges-Frisbey sarà invece Ginevra, con Jude Law papabile cattivo. Knights of the Round Table nasce come primo di sei capitoli dedicato alla tavola rotonda. A sceneggiarlo Joby Harold. Uscita in sala: 22 luglio 2016.

Stasera in tv su Rai 2 Alvin Superstar

- I Figli dell'Imperatore - The Emperor’s Children: il Premio Oscar Jeff Bridges prenderà parte alla trasposizione cinematografica de I Figli dell'Imperatore - The Emperor’s Children, romanzo firmato Claire Messud. A dirigere il tutto Claire Messud, con Noah Baumbach all'adattamento. La trama? Murray Thwaite, affascinante giornalista liberal di mezza età, è l"'imperatore" della scena artistico-letterario-mediatica newyorkese, il "venerato maestro" intorno al quale orbitano i personaggi di questa dark comedy sofisticata e ironica, "divisi tra Grandi Idee e l'ultimo party": Marina, la bellissima figlia di Murray, che a trent'anni vive ancora con i genitori e tenta invano di scrivere un libro sulla moda per bambini; Danielle, la migliore amica di Marina, produttrice televisiva emancipata e intelligente ma pronta a cadere nella trappola di una relazione vagamente incestuosa con Murray; e Julius, il vulnerabile e promiscuo critico gay che si innamora di un pericoloso principe azzurro di Wall Street. Due nuovi arrivi alterano l'equilibrio del terzetto di amici: Ludovic, un australiano dal fascino discutibile che seduce Marina per introdursi nella cerchia ristretta e insidiare la reputazione di Murray; e Ciccio, il giovane e disadattato nipote di Murray, che con ingenuità finisce per aiutare Ludovic. La storia si svolge dal marzo al settembre del 2001, immediatamente prima e dopo l'attacco dell'11 settembre, in un turbine di ricevimenti e vernissage, premi letterari e matrimoni aristocratici, lussuosi appartamenti su Central Park e monolocali bohémien nel Village. Il crollo delle Twin Towers rischia di spazzar via anche il castello di bugie su cui Thwaite ha costruito la propria fama ed esistenza, insieme ai sogni e alle illusioni dei suoi figli, veri e metaforici. Bridges sarà Murray Thwaite.

- Mother: action in arrivo per la bella Halle Berry, protagonista di un prossimo titolo Universal, Mother. Sceneggiatrua originale firmata Pablo Fenjves, per una commedia d'azione al momento priva di trama. Riprese da pianificare tenendo conto degli impegni dell'attrice con Extant, serie tv confermata per una 2° stagione.

  • shares
  • Mail