Un reboot per Jumanji e un quarto capitolo per Men in Black: parola di Doug Belgrad

17 anni dopo l’uscita in sala, Jumanji tornerà al cinema grazie all’immancabile… reboot

Doug Belgrad, Presidente della Columbia Pictures, si è concesso una lunga intervista all’Hollywood Reporter. Tra le tante chicche regalate l’annuncio a sorpresa del possibile addio di Marc Webb alla saga dell’Uomo Ragno, come già scritto in un post ad hoc, ma anche altro. Belgrad ha infatti confessato l’intenzione della Sony di ridar vita ad un franchise mai nato, legato a Jumanji, film diretto da Joe Johnston e in grado di incassare oltre 260 milioni di dollari in tutto il mondo nel lontano 1995. Se per anni si è fantasticato su un possibile sequel, la Sony Columbia ha deciso di ‘riportare’ in sala Jumanji con un vero e proprio reboot, che aggiorni la pellicola e perché no, la trasformi in una vera e propria saga.

Incalzato dal giornalista, Belgrad ha poi confermato che ci sarà un quarto capitolo di Men in Black. Dopo i 615 milioni di dollari raccolti dal terzo episodio, la Columbia farà proseguire il franchise, anche se ‘c’è ancora poca chiarezza su come debba esser fatto‘. Un reboot, un prequel, un sequel? Mistero. Ma un nuovo MIB ci sarà, così come in autunno inizieranno le riprese di 21 Jump Street 2.

Fonte: ComingSoon.Net

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →