ASC Awards 2015, vincitori: Emmanuel Lubezki premiato per Birdman

Annunciati i vincitori dei prestigiosi "ASC Awards" che premiano l'eccellenza nella fotografia cinematografica e televisiva.

Emmanuel Lubezki, il direttore della fotografia di Birdman, ha vinto la ventinovesima edizione degli ASC Awards battendo i colleghi Robert D. Yeoman (Grand Budapest Hotel), Oscar Faura (The Imitation Game), Dick Pope (Turner) e il veterano Roger Deakins (Unbroken).

Birdman prosegue lanciatissimo la sua corsa verso gli Oscar 2015 dopo aver vinto nelle sole ultime due settimane i DGA, SAG, PGA, Cinema Audio Society e Art Directors Guild. Ricordiamo che Lubezki quest'anno ha collezionato la sua settima candidatura all'Oscar con una statuetta vinta nel 2014 per Gravity.

Barbra Streisand ospite sul palco per ricevere un premio speciale ha detto ritirando il riconoscimento: "I miei cameramen preferiti sono quelli che non hanno mai detto 'No, non si può fare'". La Streisand ha anche citato alcuni dei direttori della fotografia con cui ha lavorato tra cui Harry Stradling nel suo primo film Funny Girl (1968), Gordon Willis in Voglio la libertà (1972), James Wong Howe nel sequel Funny Lady (1975) e il tre volte premio Oscar Vittorio Storaro che l'ha supportata nel suo debutto alla regia con Yentl.

Lawrence Kasdan ha consegnato il premio alla carriera di questa edizione andato al direttore della fotografia John Bailey con i suoi 40 anni di onorata carriera che hanno incluso American Gigolò, Il grande freddo, Ricomincio da capo, Qualcosa è cambiato e il nuovo film di Robert Redford e Nick Nolte A Walk In The Woods.

86th Annual Academy Awards - Press Room

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: