Ghostbusters 3: Dan Aykroyd spera ancora di poter usare la sua sceneggiatura per il sequel

Dan Aykroyd vede nel Ghostbusters di Paul Feig un’opportunità per il sequel che lui aveva previsto.

Mentre il reboot di Ghostbusters al femminile di Paul Feig prende definitivamente il largo, Dan Aykroyd non si dà per vinto e spera ancora di poter usare la sua sceneggiatura per realizzare il sequel dei due capitoli originali.

Nel corso dello show Unmasked With Ron Bennington, il protagonista delle vecchie pellicole ha espresso le sue speranze su quello che sarebbe il “vero” Ghostbusters 3:

“Ci sono tre bozze che esistono della vecchia idea, e saremo in grado di salvarne una parte per riutilizzarla. Sì, riusciremo a riutilizzarla un giorno. Aspettiamo che questo nuovo venga fatto e che il franchise venga rinvigorito, per poi forse andare avanti con un sequel più convenzionale come avevamo pianificato, oltre a un’altra idea che io ho per esso.”

In realtà, anche se le parole di Aykroyd potrebbero lasciare pensare a una sorta d’invidia nei confronti del progetto di Paul Feid che ha scavalcato il suo, l’attore offre il suo supporto al reboot:

“Posso dirvi, come artefice, che sono veramente felice di ciò che sta facendo. È molto raffinato. E ci voleva una rielaborazione. Le cose avevano bisogno di un nuovo motore, sapete? Ci voleva una nuova valvola di scarico, nuovo liquido nel servosterzo. Ed è ciò che stiamo avendo. […] Ha delle maestre al lavoro per lui, quindi questo funzionerà anche in favore del terzo film.”

Il Ghostbusters di Paul Feig vedrà protagoniste Melissa McCarthy, Kate McKinnon, Leslie Jones e Kristen Wiig, per arrivare nei cinema americani il 22 luglio 2016.

Via | Gamesradar.com

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →