The Lego Movie 2 – dirige Rob Schrab

Phil Lord e Chris Miller hanno trovato il loro successore alla guida di The Lego Movie 2, Rob Schrab

Inutile girarci attorno. Il vero scandalo degli Oscar 2015 è stata l’esclusione di The Lego Movie tra i nominati per il miglior lungometraggio animato. Una ‘follia’ sottolineata durante la serata persino dal presentare Neil Patrick Harris, con i mattoncini Lego che hanno comunque portato una botta di allegria al Dolby Theatre grazie al live della canzone portante, con tanto di statuette di Lego regalate ai divi in platea. Ebbene forti dei 468,760,692 dollari incassati, Phil Lord e Chris Miller vanno avanti e si limiteranno a produrre l’annunciato capitolo 2, in sala nel 2017 e con un regista finalmente svelato. Rob Schrab.

Regista televisivo, visto dietro la macchina da presa di serie come Community, The Mindy Project, Childrens Hospital e Acceptable TV, Schrab farà il suo debutto cinematografico. L’annuncio è stato dato nella notte da Greg Silverman, capoccione Warner Bros. Pictures. Lord e Miller torneranno anche in qualità di sceneggiatori insieme a Jared Stern e Michelle Morgan. Dal punto di vista produttivo, invece, al loro fianco ci saranno Dan Lin e Roy Lee.

“Siamo così eccitati di collaborare con Rob. Lui è un genio comico e visivo, lo stiamo inseguendo da anni. Nessuno lavora più duramente di Rob, e la sua estetica, combinata al suo senso dell’umorismo, porterà una voce forte, unica, riflessiva e nerd a questo progetto”.

Queste le parole di Lord e Miller sul loro successore, per un franchise, quello dei Lego cinematografici, che prenderà anche inedite e ulteriori strade. Ovvero l’imminente Ninjago, in sala il 23 settembre del 2016, e lo spin-off dedicato a Batman, in sala nel maggio del 2017.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →