Stasera in tv: "Gunny" su Rete 4

Rete 4 stasera propone Gunny (Heartbreak Ridge), film drammatico del 1986 diretto e interpretato da Clint Eastwood.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Clint Eastwood: Sergente Tom 'Gunny' Highway
Marsha Mason: Aggie
Arlen Dean Snyder: Sergente magg. Choozoo
Everett McGill: Maggiore Malcolm A. Powers
Boyd Gaines: Tenente M.R. Ring
Moses Gunn: Sergente Webster
Mario Van Peebles: "Stitch" Jones
Vincent Irizarry: Caporale Fragetti
Ramón Franco: Soldato Aponte
Pete Koch: Soldato "Swede" Johansson
Tom Villard: Soldato Profile
Mike Gomez: Soldato Quinones
Rodney Hill: Soldato Collins
Eileen Heckart: Little Mary
Bo Svenson: Roy Jennings
Peter Jason: Magg. G.F. Devin
Alex M. Bello: Marine

Doppiatori italiani

Carlo Sabatini: Sergente Tom 'Gunny' Highway
Lorenza Biella: Aggie
Gianni Musy: Sergente magg. Choozoo
Dario Penne: Maggiore Malcolm A. Powers
Gianni Bersanetti: Tenente M.R. Ring
Alvise Battain: Sergente Webster
Gianni Giuliano: "Stitch" Jones
Giampaolo Saccarola: Soldato "Swede" Johansson
Saverio Moriones: Soldato Quinones
Gemma Griarotti: Little Mary
Bruno Alessandro: Magg. G.F. Devin
Rodolfo Traversa: Marine

 

La trama


Stasera in tv su Rete 4 Gunny con Clint Eastwood (6)

 

Il sergente Tom "Gunny" Highway (Clint Eastwood), eroe della guerra di Corea e veterano della guerra del Vietnam, è un tipo dai modi bruschi, un vero grattacapo per i suoi superiori che cercano in ogni modo di controllarne il caratteraccio almeno fino all'imminente pensionamento.

L'ultima assegnazione di Gunny consiste nell'addestramento di un plotone di esploratori, un gruppo composto di strafottenti scansafatiche allo sbando che non sanno che sta per avverarsi il loro peggiore incubo.

Gunny sottopone i suoi marine ad un addestramento duro che li trasformerà in una vera squadra di soldati, che al momento giusto sapranno farsi valere rendendo orgoglioso il loro sergente, pronto ora a congedarsi e a tornare con la ex moglie per vivere quell'esistenza tranquilla che la donna ha sempre sognato.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Rete 4 Gunny con Clint Eastwood (4)

 

Riuscito mix tra commedia e film a sfondo militare con Clint Eastwood, qui anche regista, che rispolvera lo sguardo a fessura e l'aria minacciosa del suo Harry Callaghan interpretando sul filo dell'ironia un mix tra il sergente istruttore Hartman di Full Metal Jacket e il sergente Foley di Ufficiale e gentiluomo.

Tra serio e faceto Eastwood intrattiene con efficacia, diverte e gioca, sempre con grande rispetto, con il genere "bellico" confezionando un film estremamente godibile.

 

Curiosità


Stasera in tv su Rete 4 Gunny con Clint Eastwood (2)

  • Il titolo originale del film si riferisce alla famigerata battaglia di Heartbreak Ridge combattuta realmente e per lo più dalla seconda divisione di fanteria dell'esercito degli Stati Uniti. La battaglia è conosciuta anche come la Battaglia di Wendengli e si è svolta per circa un mese, tra il 13 settembre e il 15 ottobre 1951.

  • La sequenza che coinvolge il bulldozer si basa su un evento reale.

  • L'ufficiale interpretato da Eastwood è ispirato a John Abizaid un comandante della compagnia Ranger.

  • Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha inizialmente sostenuto il film, ma hanno poi ritirato il loro appoggio dopo aver visto il film in anteprima. Tuttavia i membri del Corpo dei Marines hanno garantito per l'autenticità del film.

  • Prima delle riprese, Mario Van Peebles non sapeva suonare la chitarra, ma ha preso diverse lezioni rapide per convincere Clint Eastwood che avrebbe potuto svolgere il ruolo del musicista rock caporale "Stitch" Jones.

  • Nella sceneggiatura originale il Sgt. Highway era un ufficiale dell'esercito di carriera. L'esercito americano ha letto la sceneggiatura e ha rifiutato di partecipare. Il personaggio è stato poi cambiato in un Marine. Il Corpo dei Marines ha prima collaborato ipotizzando di sfruttare il film per promuovere il reclutamento, ma dopo aver visto un primo montaggio, ha rapidamente disconosciuto il film a causa del turpiloquio usato, considerando il ritratto del Sgt. Highway offensivo.

  • Il film è parte di un mini-ciclo di film di Hollywood realizzati nei primi anni '80 incentrati sull'addestramento di cadetti militari. Altri titoli sono Taps - Squilli di rivolta (1981), Stripes - Un plotone di Svitati (1981), Soldato Giulia Agli ordini (1980), Up the Academy (1980), Cavalli di razza (1983) e Ufficiale e gentiluomo (1982).

  • Il film è un racconto immaginario dell'invasione reale di Grenada da parte degli USA anche se alcune sequenze del film sono basate su eventi reali avvenuti durante l'invasione.

  • Il film è stato nominato ad un Oscar per il miglior sonoro.

  • Clint Eastwood interpreta un veterano della guerra di Corea in questo film. Nel documentario biografico: Clint Eastwood: The Man from Malpaso (1994), Eastwood afferma che nella vita reale non ha partecipato alla guerra di Corea affermando di essere "stato uno dei fortunati".

  • Il titolo "Ayatollah of Rock and Rollah" è usato anche per descrivere il signore della guerra "Humungus" nel film Interceptor - Il guerriero della strada (1981).

  • Il film è stato realizzato ed è uscito nei cinema circa tre anni dopo gli eventi dell'invasione di Grenada da parte degli Stati Uniti avvenuta nel 1983.

  • Questa è stata la quindicesima pellicola di Clint Eastwood per lo studio Warner Bros..

  • Il film costato 15 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 121.


La colonna sonora


Stasera in tv su Rete 4 Gunny con Clint Eastwood (5)

  • Le musiche originali del film sono del compositore e sassofonista Leonard "Lennie" Niehaus collaboratore di lunga data di Clint Eatwood. Tra i film musicati per Eastwood ricordiamo Bird, Gli spietati, I ponti di Madison County, Space Cowboys, Debito di sangue e Changeling.

  • L'attore Mario Van Peebles, che nel film interpreta il caporale 'Stitch' Jones, ha anche scritto tre canzoni per il film: "Recon Rap", "Bionic Marine" e "I Love You (But I Ain't Stupid)", quest'ultima anche eseguita.

  • La colonna sonora include i brani: "Sea of Heartbreak" di Don Gibson, "Secret Love", "A Very Precious Love" e "How Much I Care" di Jill Hollier.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail