Box Office Italia 6 marzo: Focus davanti a Nessuno si salva da Solo

Arrivano Black Or White, Senza Lucio, The Search, Focus - Niente è come sembra con Will Smith, Superfast, Superfurious e Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto.

Will Smith ha ingranato la marcia. Altri 309.635 euro in cassa per Focus, ritorno in sala dell'ex Principe di Bel Air che ha così nuovamente battuto la concorrenza italiana di Sergio Castellitto e Riccardo Scamarcio. 193.309 gli euro raccolti da Nessuno si salva da Solo, con Cinquanta Sfumature di Grigio ancora in 3° posizione. 114.425 euro per il titolo erotico, arrivato così ai 18.887.045 euro totali. American Sniper, primatista di stagione, è fermo a quota 18.942.821 euro. Oggi avverrà il sorpasso, con il muro dei 20 milioni ancora alla portata.

Medaglia di legno con 110.651 euro per Spongebob, seguito dagli 83.673 euro di Kingsman, dagli 81.949 euro di Noi e la Giulia, dai 69.075 euro di Birdman, dai 56.966 euro di Superfast & Superfurious, dai 27.792 euro di Mortdecai e per finire dai 26.840 euro di Vizio di Forma.

1 FOCUS - NIENTE E' COME SEMBRA € 309.635 - 47.305 spettatori
2 NESSUNO SI SALVA DA SOLO € 193.309 - 30.071 spettatori
3 CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO € 114.425 - 16.809 spettatori
4 SPONGEBOB - FUORI DALL'ACQUA € 110.651 - 18.732 spettatori
5 KINGSMAN: SECRET SERVICE € 83.673 - 13.766 spettatori
6 NOI E LA GIULIA € 81.949 - 13.704 spettatori
7 BIRDMAN € 69.075 - 11.001 spettatori
8 SUPERFAST & SUPERFURIOUS € 56.966 - 8.162 spettatori
9 MORTDECAI € 27.792 - 4.456 spettatori
10 VIZIO DI FORMA € 26.840 - 4.307 spettatori

Box Office Italia 5 marzo: Focus davanti a Nessuno si salva da Solo

Novità alla riscossa. Podio rivoluzionato grazie alle new entry del fine settimana, con Will Smith davanti a Sergio Castellitto. Focus - Niente è come Sembra della Warner ha subito fatto sua la vetta, rastrellando 172.565 euro in 24 ore. Battuto in volata Nessuno si salva da Solo della Universal, con 115.318 euro in tasca, mentre Cinquanta Sfumature di Grigio è scivolato in 3° posizione con 72.017 euro. Dietro l'angolo il sorpasso nei confronti di American Sniper, primatista stagionale degli incassi.

Ancora Universal in 4° posizione con Spongebob, grazie ai 63.349 euro raccolti, seguito dai 42.547 euro di Kingsman, dai 39.89 euro di Superfast e Superfurious, dai 37.854 euro di Noi e la Giulia, dai 34.325 euro di Birdman, dai 15.578 euro di Vizio di Forma e dai 15.080 euro di Automata.

1 FOCUS - NIENTE E' COME SEMBRA € 172.565 - 27.070 spettatori
2 NESSUNO SI SALVA DA SOLO € 115.318 - 18.399 spettatori
3 CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO € 72.017 - 11.426 spettatori
4 SPONGEBOB - FUORI DALL'ACQUA € 63.349 11.522 spettatori
5 KINGSMAN: SECRET SERVICE € 42.547 - 7.490 spettatori
6 SUPERFAST & SUPERFURIOUS € 39.891 - 5.946 spettatori
7 NOI E LA GIULIA € 37.854 - 6.931 spettatori
8 BIRDMAN € 34.325 - 5.901 spettatori
9 VIZIO DI FORMA € 15.578 - 2.567 spettatori
10 AUTOMATA € 15.080 - 2.964 spettatori

Box Office Italia 4 marzo: Spongebob di nuovo in testa

Il contro-contro-sorpasso. Dominatore del weekend ma secondo nella giornata di lunedì, Spongebob ha nuovamente messo la freccia superando Cinquanta Sfumature di Grigio nelle ultime 24 ore. Altri 140.675 euro in cassa per il titolo Universal, che ha così battuto la concorrenza erotica ieri fermatasi ai 137.968 euro. Totale: 18.670.082 euro. Sono davvero dietro l'angolo i 18.933.543 euro di American Sniper, primatista di stagione. 3° piazza con gli ultimi 114.005 euro incassati per Non ci resta che Piangere, che ha così chiuso la sua 3 giorni di ritorno in sala, con Kingsman 4° a quota 75.918 euro.

5° posizione, invece, per Noi e la Giulia, con 73.219 euro, seguito dai 64.491 euro di Birdman, dai 43.884 euro di Vizio di Forma, dai 37.085 euro de Le leggi del Desiderio, dai 36.535 euro di Automata e per finire dai 27.567 euro di Mortdecai. Giornata di new entry quella di oggi grazie agli arrivi di Black Or White, Senza Lucio, The Search, Focus - Niente è come sembra con Will Smith, Superfast, Superfurious e Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto.

1 SPONGEBOB - FUORI DALL'ACQUA € 140.675 - 26.974 spettatori
2 CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO € 137.968 - 25.473 spettatori
3 NON CI RESTA CHE PIANGERE (RIED.) € 114.005 - 13.888 spettatori
4 KINGSMAN: SECRET SERVICE € 75.918 - 14.711 spettatori
5 NOI E LA GIULIA € 73.219 - 14.579 spettatori
6 BIRDMAN € 64.491 - 12.750 spettatori
7 VIZIO DI FORMA € 43.884 - 8.414 spettatori
8 LE LEGGI DEL DESIDERIO € 37.085 - 7.273 spettatori
9 AUTOMATA € 36.535 - 6.497 spettatori
10 MORTDECAI € 27.567 - 5.245 spettatori

Box Office Italia 3 marzo: Cinquanta Sfumature di Grigio ad un passo da American Sniper

18.930.631 euro vs. 18.522.519 euro. Grazie ai 133.960 euro rastrellati nella giornata di ieri, Cinquanta Sfumature di Grigio è arrivato davvero ad un niente dal primato stagionale targato American Sniper. Il titolo Universal farà sua la vetta assoluta entro pochi giorni, puntando al muro dei 20 milioni, pronto a cadere nel fine settimana. Medaglia d'argento confermata con 110.807 euro per Spongebob, che bene si sta comportando anche nel cuore della settimana, seguito dal restaurato Non ci resta che piangere. Il capolavoro con Benigni e Troisi riportato in sala dalla Lucky Red ha raccolto 110.166 euro nella giornata di ieri. Oggi sarà il suo 3° ed ultimo giorno di programmazione.

4° piazza con 71.872 euro per Kingsman, seguito dai 65.563 euro di Noi e la Giulia, dai 57.755 euro di Birdman, dai 35.633 euro di Automata, dai 35.199 euro di Vizio di Forma, dai 33.373 euro de Le leggi del Desiderio e dai 23.209 euro di Mortdecai.

1 CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO € 133.960 - 24.525 spettatori
2 SPONGEBOB - FUORI DALL'ACQUA € 110.807 - 21.361 spettatori
3 NON CI RESTA CHE PIANGERE € 110.166 - 13.284 spettatori
4 KINGSMAN: SECRET SERVICE -€ 71.872 - 13.387 spettatori
5 NOI E LA GIULIA € 65.563 - 13.195 spettatori
6 BIRDMAN € 57.755 - 10.914 spettatori
7 AUTOMATA € 35.633 - 6.233 spettatori
8 VIZIO DI FORMA € 35.199 - 6.425 spettatori
9 LE LEGGI DEL DESIDERIO € 33.373 - 6.466 spettatori
10 MORTDECAI € 23.209 - 4.438 spettatori

Box Office Italia: è boom Spongebob con 2.304.339 euro in 4 giorni - disastro Silvio Muccino

Secondo nel fine settimana e di nuovo primo al lunedì. Cinquanta Sfumature di Grigio è tornato in testa al botteghino italiano con altri 102.216 euro in cassa, battendo di un niente il compagno Universal Spongebob, ieri medaglia d'argento con 98.874 euro. Finalmente sul podio Kingsman, con 58.241 euro, seguito dal ritorno al cinema di Non ci resta che Piangere, per 3 giorni in sala e ieri arrivato ai 48.875 euro d'incasso in 24 ore.

5° posizione con 41.245 euro per Birdman, seguito dai 40.650 euro di Noi e la Giulia, dai 32.890 euro de La teoria del Tutto, dai 32.232 euro di Automata, dai 22.902 euro di Vizio di Forma e dai 22.650 euro del disastroso Le leggi del Desiderio.

1 CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO € 102.216 - 17.416 spettatori
2 SPONGEBOB - FUORI DALL'ACQUA € 98.874 - 18.198 spettatori
3 KINGSMAN: SECRET SERVICE € 58.241 - 10.329 spettatori
4 NON CI RESTA CHE PIANGERE € 48.875 - 5.959 spettatori
5 BIRDMAN € 41.245 - 7.495 spettatori
6 NOI E LA GIULIA € 40.650 - 7.927 spettatori
7 LA TEORIA DEL TUTTO € 32.890 - 8.997 spettatori
8 AUTOMATA € 32.232 - 5.521 spettatori
9 VIZIO DI FORMA € 22.902 - 4.114 spettatori
10 LE LEGGI DEL DESIDERIO € 22.650 - 4.159 spettatori

Box Office Italia: è boom Spongebob con 2.304.339 euro in 4 giorni - disastro Silvio Muccino

Alla fine per battere la Universal ci voleva la Universal. Dopo 3 settimane passate in testa al botteghino grazie a Cinquanta Sfumature di Grigio, infatti, c'è stato il cambio della guardia grazie ad un altro titolo distribuito da Universal Italia, ovvero Spongebob - fuori dall'Acqua. Come ampiamente previsto giovedì lo spassoso cartoon-misto-live action è decollato nelle giornate di sabato e domenica, finendo per incassare 2.304.339 euro in 4 giorni. 353.755 i ticket staccati in 96 ore, per un weekend che ha così visto il fenomeno Cinquanta Sfumature 'calare' d'intensità, finendo addirittura terzo nella giornata di ieri.

Sono comunque diventati 18.280.350 gli euro incassati da Christian Grey e Anastasia Steele, con 2.614.792 spettatori paganti. Davvero ad un niente il primatista di stagione, American Sniper, con 18.926.544 euro in cassa. Cadranno, ma non è detto che la pellicola riesca ad agguantare i 20 milioni di euro. Per il resto assai deludente l'esordio dell'ottimo Kingsman, con solo 1.006.710 euro incassati in 5 giorni, mentre è stato semplicemente disastroso il debutto de Le Leggi del Desiderio. 400 copie a disposizione e appena 400.081 euro in tasca per il 3° film da regista di Silvio Muccino. Sembrava impossibile far peggio di Un altro Mondo, 671.000 euro in 3 giorni nel 2010, e invece il fratello di Gabriele c'è riuscito. Buona la tenuta di Noi e la Giulia, arrivato ai 2 milioni e mezzo, con Birdman di Alejandro González Iñárritu rilanciato dai 4 Oscar di domenica scorsa e arrivato ai 3 milioni e mezzo. Poco sotto il milione e mezzo troviamo Mortdecai e Il settimo figlio, con Non sposate le mie figlie! arrivato ai 3.590.440 euro. Boom Zanetti Story, infine, uscito in settimana e riuscito a rastrellare 490.482 euro in 24 ore appena.

Spongebob - Fuori dall'acqua secondo trailer italiano

Fine settimana assai ricco anche il prossimo grazie agli arrivi di Black Or White, Senza Lucio, The Search, Focus - Niente è come sembra con Will Smith, Superfast, Superfurious e Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto. Chi batterà la spugna Universal?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: