Independence Day 2: Liam Hemsworth, Jeff Goldblum e Jessie Usher nel cast

Independence Day 2 prende vita. Primi nomi ufficiali per il cast

La macchina Independence Day 2 si è ufficialmente messa in moto. In sala a partire dal 24 giugno del 2016, ovvero esattamente 20 anni dopo l'uscita del primo storico capitolo, il sequel targato Roland Emmerich ha ufficializzato 3 nomi del cast nel giro di poche ore. Primo tra tutti Jessie Usher, chiamato a vestire i panni di Dylan Hiller, ovvero il figlio del capitano Steven Hiller interpretato nel 1996 da Will sMith. Un ruolo portato avanti 20 anni fa dall'allora bimbo Ross Bagley.

Ma non è finita qui. Il regista tedesco ha infatti cinguettato due altri nomi del cast, e che nomi. Ovvero Liam Hemsworth, fratello di Thor e star di Hunger Games, chiamato a indossare gli abiti del figlio del presidente Whitmore, nel 1996 meravigliosamente portati da Bill Pullman. Quest'ultimo, tra le altre cose, dovrebbe concedersi almeno un cameo. Ritorno importante, invece, per il grande Jeff Goldlbum, fatto fuori da Jurassic World ma di nuovo in sella agli alieni di ID2 nel ruolo di David Levinson, già interpretato nel titolo originale.

independence-day

Ad occuparsi dello script, almeno nella sua ultima versone, Carter Blanchard. Le bozze precedenti erano state realizzate da Emmerich, Dean Devlin e in ultima battuta da James Vanderbilt. Perso Will Smith, che avrebbe chiesto una cifra folle per tornare sul set, Roland è quindi riuscito a ritrovare Jeff e Bill, per poi affidarsi ai loro figli. Nel 1996 Independence Day divenne successo internazionale, con 817.4 milioni di dollari incassati in tutto il mondo. Un'enormità per l'epoca. A produrre il sequel lo stesso Ememrich insieme a Devlin e ad Harald Kloser. Bocciata l'idea di girare due sequel back-to-back, il 3° capitolo è comunque già in cantiere. Se ID2 farà boom, cosa tutt'altro che impensabile, bisognerà poi far spazio a ID3.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail