Sam Strike nuovo Spider-Man?

Latino Review frena i rumor del giorno. Sam Strike NON sarà Spider-Man

Udite udite. Marvel e Sony potrebbero aver trovato il loro nuovo Uomo Ragno. Archiviato Andrew Garfield, infatti, i due studios si sono messi alla ricerca di un attore giovane, in modo da rilanciare il franchise con uno Spider-Man 'adolescente'. Anzi, liceale. Ebbene gli sforzi profusi avrebbero partorito un nome. Sam Strike, 21enne volto della soap opera EastEnders, ha infatti confessato di essere in cosa per un 'grande film americano'. Che sia proprio l'Uomo Ragno?

Il suo agente Lee Morgan, via Twitter, ha così diffuso rumor su rumor: 'che giornata da ricordare, a breve arriverà una notizia entusiasmante per Sam Strike'. Proprio quel giorno, non contento, Sam ha postato una foto che ce lo mostra in palestra, per mettere kg cinematrafici. Tutto questo dopo aver retwittato pochi giorni prima un cinguettio di Robert Downey Jr. aka Iron Man. Via Instagram, infine, Strike è persino apparso con la maschera di Spider-Man, mesi e mesi fa, con commento a traino: 'sono l'Uomo Ragno'.

Inside Soap Awards - Red Carpet Arrivals

Peccato che Latino Review abbia 'sgonfiato' il rumor del giorno, sottolineando come Sam sia stato ingaggiato per un altro cinecomic, tra X-Men: Apocalypse e Deadpool. In corsa per il ruolo sono quindi rimasti i nomi delle scorse settimane, ovvero Logan Lerman, Dylan O'Brien e un volto di colore nel caso in cui Peter Parker fosse nero, ovvero Miles Morales. Certo è che poco dovrebbe mancare all'annuncio, perché il nuovo Uomo Ragno farà la sua comparsa in Captain America 3, in sala tra un anno, per poi uscire con un film tutto suo nel 2017.

I'm spiderman

Una foto pubblicata da Sam Strike (@samstrike1894) in data: 4 Nov 2014 alle ore 11:46 PST

Fonte: UkYahoo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: