Stasera in tv: "Shrek e vissero felici e contenti" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Shrek e vissero felici e contenti (Shrek Forever After), film d'animazione del 2010 diretto da Mike Mitchell (Alvin Superstar 3 - Si salvi chi può!).

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Mike Myers: Shrek
Eddie Murphy: Ciuchino
Cameron Diaz: Fiona
Walt Dohrn: Tremotino
Antonio Banderas: Gatto con gli stivali
Jon Hamm: Brogan l'Orco
Craig Robinson: Cuciny l'Orco
John Cleese: Re Harold
Jane Lynch: Gretched
Julie Andrews: Regina Lilian
Cody Cameron: Pinocchio
Larry King: Doris
Regis Philbin: Mabel
Aron Warner: lupo

Doppiatori italiani

Renato Cecchetto: Shrek
Nanni Baldini: Ciuchino
Selvaggia Quattrini: Fiona
Francesco Vairano: Tremotino
Antonio Banderas: Gatto con gli stivali
Alessandro Rossi: Brogan l'Orco
Fabio Grossi: Cuciny l'Orco
Giorgio Lopez: Re Harold
Maria Pia Di Meo: Regina Lilian
Corrado Conforti: Pinocchio
Pino Insegno: Specchio Magico

 

La trama


Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (2)

 

Dopo aver sfidato un cattivo drago, liberato una bella principessa e salvato il regno dei suoceri, cos’altro può fare un orco? Beh, se siete Shrek, potreste diventare un perfetto uomo di casa che si occupa della famiglia. Invece di spaventare gli abitanti del villaggio come era solito fare, il riluttante Shrek è ormai una celebrità locale che accetta malvolentieri richieste di autografo. Che cosa è successo al ruggito di quest’orco? Nostalgico dei giorni in cui si sentiva un "vero orco" Shrek è costretto a firmare un patto con il viscido Tremotino.

Shrek si trova improvvisamente in una contorta realtà alternativa di Molto Molto Lontano, dove gli orchi sono ricercati, Tremotino è Re e Shrek e Fiona (Cameron Diaz) non si sono mai incontrati. Ora, spetterà a Shrek disfare tutto quello che ha fatto nella speranza di salvare i suoi amici, ripristinando il suo mondo e reclamare il suo unico vero amore.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (3)

 

Film di commiato per l'orco Shrek, un epilogo dovuto visto il poco incisivo terzo episodio che mostrava i primi segni di cedimento con una trama stiracchiata e dinamiche ormai troppo sfruttate; certo nessuna rivoluzione o grosse novità in questo quarto episodio, anzi in qualche modo si torna alle origini utilizzando l’escamotage di una realtà alternativa in cui le scelte effettuate dai protagonisti hanno portato ad un’involuzione della storia che ha permesso agli autori di divertirsi a stravolgere il mondo sinora narrato.

Il comparto tecnico è come di consueto impressionante, l’impegno profuso nella messinscena incanta con alcune sequenze che sfoggiano un taglio cinematografico da lungometraggio live-action.

Il character design dei personaggi resta pressoché immutato tranne un gatto con gli stivali obeso, una Fiona versione "Xena principessa guerriera" e il nuovo villain Tremotino, un’evoluzione-involuzione del Lord Farquaad del primo episodio con l’aggiunta di poteri magici e uno stile tra l’avvocato truffaldino e un piazzista da televendita.

Shrek e vissero felici e contenti chiude dignitosamente la serie, si ride e si ritrovano tutti i personaggi che in questi anni hanno divertito grandi e piccini, un giusto epilogo che conferma oltremodo la distanza dall’irriverente e inarrivabile primo capitolo e l’autonomia di una serie ormai narrativamente autosufficiente, che in questo ultimo episodio non ha più bisogno di citare le fiabe, ma ha raggiunto il punto in cui può tranquillamente citare se stessa.

 

Curiosità


Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (5)

  • Polemiche sono emerse dopo le foto di alcuni paparazzi che hanno ritratto Justin Timberlake che si recava agli studios per registrare alcuni dialoghi nei panni di Artie, il suo personaggio in Shrek Terzo molto popolare tra i fan della serie. Dopo che Timberlake non si è presentato alla premiere del Tribeca Film Festival si è scoperto che le sue scene erano state tagliate e non sono state inserite neanche negli extra del DVD. Inoltre il suo personaggio non appare mai e non viene mai menzionato.

  • Gli assoli di flauto suonato dal Pifferaio magico sono stati interpretati da Jeremy Steig, un noto flautista jazz. Jeremy è il il figlio di William Steig, l'autore dei libri originali di Shrek.

  • Questa non è la prima apparizione del Pifferaio magico, il personaggio appare brevemente anche nel primo Shrek (2001). Può essere visto quando Shrek trova per la prima cvolta tutte le creature delle fiabe nella sua palude. Sembra molto diverso e indossa un abito rosso invece che nero.

  • Tremotino appare brevemente in Shrek Terzo (2007), ma sembra molto diverso (cappello a tesa larga, barba rasata, baffi e basette e diversi tratti del viso) ed è anche doppiato da un attore diverso.

  • Nel commento audio del DVD il regista Mike Mitchell ha rivelato che Brogan l'orco era stato originariamente pensato per essere il Principe Azzurro, il cattivo di Shrek Terzo, era afflitto dalla stessa maledizione di Fiona e si chiamava 'Gnimrahc', che è charming (affascinante) scritto al contrario.

  • Una delle streghe di Tremotino si chiama "Baba", come la strega del folklore russo nota come "Baba Yaga".

  • I figli di Shrek e Fiona si chiamano Fergus, Farkle e Felicia. Il film rivela anche che Fiona ha sempre voluto una figlia di nome Felicia.

  • Il film costato 165 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 752.


 

La colonna sonora


Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (4)

  • Le musiche originali del film sono di Henry Gregson-Williams, autore delle musiche dei capitoli precedenti (nel primo Shrek supportato dal collega John Powell). Tra i lavori del compositore britannico i film d'animazione Giù per il tubo e Galline in fuga e il cinegame Prince of Persia - Le sabbie del tempo.

  • La canzone "Rumpel's Party Palace", suonata durante la scena del rave delle streghe, è un remix dance di "Fuga in sol minore" di Johann Sebastian Bach.

  • La colonna sonora è uscita anche in versione compilation con brani tratti dal film che includono "Darling I Do" di Lucy Schwartz e Landon Pigg, "Isn't It Strange" di Scissor Sisters, "Top Of The World" dei Carpenters e "Hello" di Lionel Richie.


 

Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (7)

Le canzoni del film:

1. It's The Rumpelstiltskin Show! (skit) – 0:29
2. Isn't It Strange by Scissor Sisters – 2:18
3. Tough Love For Baba (skit) - 0:12
4. One Love by Antonio Banderas - 2:47
5. Sunshine And Rainbows (skit) - 0:20
6. Top Of The World by the Carpenters - 2:58
7. Cupcake Party (skit) - 0:19
8. Rumpel's Party Palace by Mike Simpson - 1:33
9. Pinocchio Gets His Wish (skit) - 0:39
10. Click Click by Light FM featuring Lloyd Hemmings - 1:28
11. Gingy's Lil' Sugar (skit) - 0:20
12. Darling I Do by Landon Pigg and Lucy Schwartz - 3:23
13. Shake Your Groove Thing by Mike Simpson – 1:35
14. Hello by Lionel Richie - 4:08
15. Birthday Bash (skit) - 0:30
16. Sure Shot by Beastie Boys – 3:19
17. Hook's Garrrrden (skit) - 0:24
18. Right Back Where We Started From by Maxine Nightingale - 3:13
19. Wheezer Wig (skit) - 0:16
20. I'm A Believer by Weezer - 2:58
21. Home To Fifi (skit) - 0:30

 

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

 

Stasera in tv su Italia 1 Shrek e vissero felici e contenti (8)

Le musiche originali di Henry Gregson-Williams:

1. Once (More) Upon A Time
2. Rumpelstiltskin
3. Same Day, Every Day
4. Shrek Signs The Deal
5. Rumpel’s Kingdom
6. The Exit Clause
7. Ogre Resistance
8. “Din Din!”
9. Rumpel’s Announcement
10. Planning The Attack
11. Fiona Doesn’t Love Me
12. Deal Of A Lifetime
13. The Main Event
14. Rumpel’s Defeat
15. His Day Is Up
16. Never Been Better

 

[Per visionare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail