Assegnati gli Anatomy Awards

Il sito Mr Skin ha assegnato gli Anatomy Awards, premi che da otto anni incoronano le migliori parti del corpo di attrici dei mesi appena trascorsi.Tra le star più famose quest’anno hanno vinto Salma Hayek (miglior seno, eh beh…) e Jennifer Aniston (miglior nudo per ‘Ti lascio ti odio ti…’). Ma non finisce qui. Ecco

di carla,



Il sito Mr Skin ha assegnato gli Anatomy Awards, premi che da otto anni incoronano le migliori parti del corpo di attrici dei mesi appena trascorsi.

Tra le star più famose quest’anno hanno vinto Salma Hayek (miglior seno, eh beh…) e Jennifer Aniston (miglior nudo per ‘Ti lascio ti odio ti…’).

Ma non finisce qui. Ecco tutta la lista:
Miglior scena di nudo over 40: Kyra Sedgwick, moglie di Kevin Bacon.
Nudo più scioccante: Rosie O’Donnell (nel telefilm Nip/Tuck)
Miglior fondoschiena: di Brittany Daniel nel film ‘Rampage’
Miglior scena lesbica: Nichole Mercedes Robinson con Laura Bottrell nel film Huff
Il miglior seno sfuggito: per l’indiana Mindy Kaling agli Academy Awards
Miglior scena di sesso in tv: Ali Larter in Heroes.
Miglior nudo in acqua: La modella Kelly Brooke in Survival island.

Miglior fondoschiena in tv: Brooke Shields per Nip/Tuck
Seno più esagerato: La pornostar americana Keisha
Miglior vestito rotto: Monique Coleman, protagonista del reality americano «Dancing with the star».
Miglior scena di sesso a tre: La bionda Malin Ackerman e la mora Emmanuelle Chriqui.
Miglior nudo integrale: Gretchen Mol nei “panni” di Betty Page nell’omonimo film.
Miglior nudo in un horror: Barbara Nedeljakova per Hostel.
Miglior scena di masturbazione: Lauren Lee Smith nel film Lie with me.