Il ponte delle spie: nuove clip in italiano del film di Steven Spielberg

Il ponte delle spie: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul thriller di Steven Spielberg nei cinema italiani dal 16 dicembre 2015.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

20th Century Fox ha reso disponibili nuove clip in italiano del thriller basato su eventi reali Il ponte delle spie, diretti da Steven Spielberg e interpretato da Tom Hanks nei panni di un famoso avvocato di Brooklyn che si ritrova al centro della Guerra Fredda quando la CIA lo ingaggia per un compito quasi impossibile: la negoziazione del rilascio di un pilota americano dell’U-2.

Nel corso della sua carriera, il regista Steven Spielberg si è occupato spesso di importanti avvenimenti storici. Appassionato di storia, conosce le vicende della Guerra Fredda da quando era bambino, dato che suo padre gli parlava dell’acredine e della sfiducia che esisteva fra Stati Uniti e Unione Sovietica.

Mio padre era andato in Russia durante la Guerra Fredda, dopo la cattura di Francis Gary Powers. Mio padre e altri tre colleghi della General Electric stavano facendo la fila per vedere i resti dell’aereo spia U2 che i russi avevano messo in mostra per chi volesse vederli, e che comprendevano anche l’uniforme da volo e il casco di Powers. La fila era molto lunga, ma a un certo punto due militari russi si avvicinarono a lui e ai suoi amici, chedendo loro i documenti; quando si resero conto che erano americani, li portarono all’inizio della fila, non per agevolarli, ma per indicargli i resti dell’aereo e ripetergli, più volte, con astio: ‘Guardate cosa sta facendo il vostro Paese’!’ Poi restituì i passaporti a tutti e quattro. Non ho mai dimenticato quella storia, così come non ho dimenticato ciò che è accaduto a Francis Gary Powers.

Erano gli anni febbrili della Guerra Fredda, una guerra che non si combatteva con lo scontro fisico, bensì attraverso le parole e la divulgazione di informazioni. In quel periodo, la propaganda anti comunista, i video promozionali della tecnica di autodifesa “Duck and Cover” (che suggeriva di buttarsi in terra e coprirsi la testa con
le mani in caso di attacco nucleare), e il sensazionalismo mediatico intorno a eventi come il processo Rosenberg, non facevano altro che alimentare la paura e l’odio in tutto il Paese, un odio generato dalla paura dell’ignoto. Nessuno poteva dirsi al sicuro, ed era certamente il periodo peggiore per sostenere la difesa di una spia russa...

 

Clip - La costituzione ci rende americani:

Clip - Deve difendere la spia:

Clip - E' un traditore:

 

Il ponte delle spie: due featurette in italiano del film di Steven Spielberg


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili due prime featurette sottotitolate in italiano del thriller Il ponte delle spie diretto da Steven Spielberg e scritto da Matt Charman con i fratelli Coen.

Il film narra la storia di James Donovan (interpretato da Tom Hanks), un famoso avvocato dell’assicurazione di Brooklyn che si ritrova al centro della "Guerra Fredda" quando la CIA lo ingaggia per un compito quasi impossibile: la negoziazione del rilascio di Gary Powers, pilota di un aereo-spia U-2 abbattuto il 1° maggio 1960 durante una missione in prossimità della città siberiana di Ekaterinburg, episodio che causò la cosiddetta "Crisi degli U-2".

Il cast include anche Mark Rylance, Scott Shepherd, Amy Ryan, Sebastian Koch, Alan Alda, Austin Stowell, Mikhail Gorevoy e Will Rogers.

Nelle prima featurette "Prendere posizione" Tom Hanks, Steven Spielberg e la produttrice Kristie Mocosko Krieger parlano del film mentre nella seconda featurette si approfondisce sulla quarta collaborazione tra Hanks e Spielberg iniziata nel 1998 con Salvate il soldato Ryan e proseguita con Prova a prendermi (2002) e con The Terminal (2004).

 

Featurette - Steven Spielberg e Tom Hanks (La collaborazione):

 

Il ponte delle spie: trailer italiano del thriller di Steven Spielberg con Tom Hanks


Aggiornamento di Pietro Ferraro

20th Century Fox ha reso disponibile il trailer ufficiale italiano di Il ponte delle spie (Bridges of Spies), il thriller diretto da Steven Spielberg che parla della storia di James Donovan (interpretato da Tom Hanks), un avvocato delle assicurazioni di Brooklyn che si troverà coinvolto al centro della guerra fredda , quando la Cia gli darà il compito di negoziare il rilascio di un pilota americano che è stato catturato.

Gli sceneggiatori Matt Charman, Ethan Coen e Joel Coen hanno adattato una storia ispirata a fatti realmente accaduti che cattura l'essenza di un uomo che ha rischiato tutto per il suo paese.

Il ponte delle spie segna la quarta collaborazione tra Steven Spielberg e Tom Hanks iniziata nel 1998 con Salvate il soldato Ryan e proseguita nel 2002 con Prova a prendermi e nel 2004 con The Terminal. La coppia ha collaborato anche in Joe contro il vulcano, film coni Hanks protagonista e Steven Spielberg produttore esecutivo.

Il ponte delle spie uscirà in Italia il 17 dicembre 2015.

 

il-ponte-delle-spie-trailer-italiano-del-thriller-di-steven-spielberg-con-tom-hanks.jpg

 

Bridge of Spies: primo trailer del film di Steven Spielberg con Tom Hanks


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il regista Steven Spielberg e l'attore Tom Hanks sono tornati a colaborare per il thriller ambientato durante la Guerra Fredda Bridge of Spies di cui oggi vi proponiamo un primo trailer.

Bridges of Spies è la storia di James Donovan (Tom Hanks), un avvocato di Brooklyn reclutato dal suo paese per una missione che non può del tutto comprendere, la CIA lo invia a sbrogliare una situazione impossibile in piena Guerra fredda: negoziare il con i russi il rilascio di un prigioniero americano (il pilota di un aereo spia U-2). Riuscirà Donovan a portare l'uomo sano e salvo a casa?

Bridges of Spies segna la quarta collaborazione tra Steven Spielberg e Tom Hanks iniziata nel 1998 con Salvate il soldato Ryan e proseguita nel 2002 con Prova a prendermi e nel 2004 con The Terminal. La coppia ha collaborato anche in Joe contro il vulcano, film in cui Hanks era protagonista e Steven Spielberg era produttore esecutivo.

Il cast di Bridge of Spies include anche Mark Rylance, Amy Ryan, Alan Alda e Billy Magnussen.

Fonte | Collider

Bridge of Spies: primo poster per il film di Steven Spielberg con Tom Hanks


Bridge of Spies primo poster per il film di Steven Spielberg con Tom Hanks (2)

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Tom Hanks è un uomo in bilico tra due paesi nel primo poster ufficiale di Bridges of Spies, il thriller prodotto da DreamWorks Pictures / Fox 2000 Pictures in arrivo nelle sale americane il 16 ottobre.

Un thriller drammatico ambientato sullo sfondo di una serie di eventi storici che racconta la storia di James Donovan (Tom Hanks), un avvocato di Brooklyn che si ritrova coinvolto nel bel mezzo della Guerra fredda, quando la CIA gli affida il compito quasi impossibile di negoziare il rilascio di un pilota U-2 americano fatto prigioniero.

Gli sceneggiatori Matt Charman, Ethan Coen e Joel Coen hanno adattato una storia ispirata a fatti realmente accaduti che cattura l'essenza di un uomo che ha rischiato tutto per il suo paese.

Alla regia di Bridges of Spy troviamo il tre volte Premio Oscar Steven Spielberg mentre il cast include anche il tre volte vincitore del Tony Award Mark Rylance come Rudolf Abel, un agente del KGB difeso da Donovan; Scott Shepherd come l'agente della CIA Hoffman; la candidata all'Oscar Amy Ryan come la moglie di James, Maria; Sebastian Koch nei panni dell'avvocato tedesco Vogel e il candidato all'Oscar Alan Alda come Thomas Watters, partner dello studio legale di Donovan.

Bridge of Spies primo poster per il film di Steven Spielberg con Tom Hanks

Bridge of Spies: prima foto ufficiale per il film di Steven Spielberg con Tom Hanks

Finalmente un titolo. Il nuovo film del tre volte Premio Oscar Steven Spielberg e del 2 volte Premio Oscar Tom Hanks, per la 4° volta l'uno al fianco dell'altro, si chiamerà Bridge of Spies. Riprese da tempo terminate e prima immagine ufficiale on line per la pellicola, che verrà musicata dal 12 volte candidato agli Oscar Thomas Newman, incredibilmente mai premiato con una statuetta. Sarà lui a 'sostituire' la leggenda John Williams, fedelissimo di Spielberg che ha dovuto cedere il passo a causa di un piccolo problema di salute. Era dal 1985, anno de Il Colore Viola musicato da Quincy Jones, che un evento simile non si verificava. E mai più si era verificato, fino ad oggi.

Sceneggiato da Matt Charman e 'ritoccato' da Ethan Coen e Joel Coen, il film vedrà Hanks negli abiti dell'avvocato a stelle e strisce James Donovan, nel 1960 incaricato di negoziare il rilascio del pilota Gary Powers. Stiamo parlando della celebre 'cisi degli U-2', aerei spia che dovevano sorvolare ad alta quota paesi ostili agli USA per effettuare riprese fotografiche di obiettivi militari e strategici. Il 1º maggio del 1960, durante un volo sull'Unione Sovietica, Powers venne abbattuto con un missile terra-aria presso Sverdlovsk. Catturato e poi processato come spia, fu condannato a tre anni di reclusione e sette di lavori forzati. Dopo 21 mesi di aspre battaglie legali, Gary venne scambiato insieme allo studente americano Frederic Pryor per il colonnello del KGB Vilyam Fisher (Rudolf Abel), arrestato dopo le indagini condotte sul caso del nichelino cavo.

bridgeofspiessmall

Una storia vera da 'guerra fredda' per Tom e Steven, di nuovo insieme sul set dopo Salvate il Soldato Ryan, The Terminal e Prova a Prendermi. Il film uscirà nei cinema americani il prossimo 16 Ottobre, con Venezia e Toronto pronti a scannarsi per riuscire a metterci le mani sopra. Al fianco di Tom spazio a Mark Rylance, Scott Shepherd , Sebastian Koch, Amy Ryan e al quasi 80enne Alan Alda. John Williams, perso questo treno, ritroverà Spielberg con The BFG, riprendendo così la storica collaborazione che li vede 'indivisibili' da 40 anni.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail