FantaFestival 2015: Barbara Steele e tanti eventi da giugno a settembre

Il Fantafestival festeggia 35 anni con un'edizione più ricca di eventi, ospiti e spaventi, dal cinema Barberini alla periferia di Roma, da giugno a settembre 2015

L'astronave della XXXV edizione del FANTAFESTIVAL è pronta a partire con i suoi viaggi nelle pieghe più fantastiche e spaventose della settima arte, piene di "Pipistrelli d'Oro", visioni indipendenti, retrospettive conturbanti, Z-Day con tanto di zombie-walk per le strade di Roma e, a quanto pare, parecchie novità.

35 anni di Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico, diretta con la stessa passione da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli, ma molto più ricca di ospiti ed eventi, che si estendono dal Multisala Barberini alla periferia di Roma, animata da una Fantaestate sino a settembre.

Dal 15 al 19 giugno 2015, la kermesse partirà come di consueto dagli schermi bui e tenebrosi del Multisala Barberini, con anteprime, retrospettive, incontri, collaborazione (Wonderland con Rai 4), dibattiti e sezioni competitive, in lungo e corto, italiano e internazionale, con il solito terzo occhio di riguardo per visionari giovani e indipendenti e un ospite di riguardo come Barbara Steele.

FANTAFESTIVAL - BARBARA STEELE (2)

Una vera regina del cinema capace di spaventare generazioni di appassionati di genere, con l'orrore celato da La maschera del demonio di Mario Bava, quanto da quello celebrato oltralpe da pellicole come Il Pozzo e Il Pendolo (1961) di Roger Corman al fianco di Vincent Price.

L'icona del cinema horror per Riccardo Freda, Antonio Margheriti, Massimo Pupillo, Mario Caiano, Camillo Mastrocinque e Sergio Corbucci che ha (s)cavalcato i generi con 8½ di Federico Fellini e L’armata Brancaleone di Mario Monicelli, ospite gradita del Fantafestival, celebrata da un’intensa retrospettiva al Cinema Trevi.

Fantafestival2015

La prossima edizione della kermesse promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema, Roma Capitale Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, e realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, non ha ancora uno spot, ma ha giù invitato tutti i creativi interessati a proporre il loro contributo.

Se vi interessa far parte del gruppetto di visionari, potete approfittate delle info online con il nostro migliore in bocca al lupo, mannaro immagino in occasioni del genere (a questo punto ci starebbe bene anche il classico sorrisetto malefico).

  • shares
  • Mail