Frat House Massacre: la confraternita dell'orrore



Non so se arriverà mai nelle nostre sale (ne dubito), ma quando sarà uscito negli States qualcuno farà in modo (speriamo) che arrivi da noi almeno per il mercato home video. Perchè questo Frat House Massacre si preannuncia una piccola chicca per gli amanti dell'horror più estremo, gore e anche un po' trash (quest'ultimo punto non so se sia volontario o meno da parte del regista, però il trailer questo lascia presupporre...).

Diretto da Alex Pucci, regista di Camp Daze -sempre in ambito scolastico, ovviamente-, il film è ambientato in un college americano nel 1979. Protagonisti i fratelli Sean e Bobby, che vogliono entrare nella confraternita dei Delta per trovare un po' di sesso in modo facile e veloce. Ciò che invece troveranno, grazie al folle presidente della confraternita Mark, saranno metodi di tortura mentale e fisica ai danni di alcuni compagni...

Ultraviolento e sadico fino all'estremo: per trovare una conferma, cliccate qui per vedere il trailer. Su continua per vedere qualche immagine...






Altre immagini sul sito ufficiale.

  • shares
  • Mail