Transformers, arrivano gli spin-off

Altri sequel più eventuali spin-off. Si amplia l'universo Transformers

Stroncato dalla critica e con 'solo' 245,439,076 dollari incassati negli Usa, Transformers: Age of Extinction è comunque riuscito ad abbattere il miliardo di dollari worldwide, grazie soprattutto ai 300 milioni e passa incassati in Cina. Un franchise che ad oggi, con 4 titoli, ha raccolto qualcosa come 3 miliardi e 767 milioni di dollari in tutto il mondo. Cifre spaventose a cui la Paramount non può e non vuole fare a meno. Ed è qui che subentra la notizia del giorno.

A detta di Deadline, infatti, la major avrebbe deciso di 'copiare' il modello Disney/George Lucas con Star Wars dando vita ai primi spin-off ufficiali di Transformers. Akiva Goldsman, sceneggiatore di Io sono leggenda, lavorerà al fianco di Michael Bay, Steven Spielberg e Lorenzo di Bonaventura all'interno di una 'stanza della scrittura', il cui obiettivo principale sarà quello di sviluppare idee sensate e spendibili per altri sequel e potenziali spin-off del film. Goldsman non si occuperà della sceneggiatura ma fornirà la sua supervisione al progetto.

Transformers 4 la colonna sonora del sequel di Michael Bay (2)

Anche se attualmente impegnato con il progetto 13 Hours, Bay vorrebbe comunque tornare tra i suoi robottoni, iniziando le eventuali riprese di Transformers 5 una volta conclusi i lavori dell'imminente titolo. Lo stesso Mark Wahlberg, non dimentichiamolo, ha confessato di aver firmato un contratto per 3 capitoli, impegnandosi di conseguenza per altri due sequel. Se sarà Bay o meno a dirigerlo si scoprirà a breve. Transformers: Dark of the Moon, uscito nel 2011, domina gli incassi della saga con 1,123,794,079 dollari portati a casa, mentre Transformers: Revenge of the Fallen è stato il capitolo che ha fatto più soldi in patria: 402,111,870 dollari.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail