• Film

Colin Firth sarà Donald Crowhurst per James Marsh: al suo fianco Rachel Weisz

Donald Crowhurst torna al cinema con gli abiti di Colin Firth. James Marsh alla regia

Dopo il boom de La Teoria del Tutto, 5 nomination agli Oscar, 1 statuetta vinta e 120 milioni di dollari incassati in tutto il mondo dopo esserne costati appena 15, James Marsh, Premio Oscar grazie al doc Man on Wire, prepara il ritorno sul set con un alto biopic. Quello dedicato al velista inglese Donald Crowhurst, interpretato da Colin Firth. Secondo quanto riportato da Deadline a completare il triangolo Academy sarà Rachel Weisz. 3 Premi Oscar su 3. Non male come inizio.

Commerciante e velista dilettante, Crowhurst decise di partecipare nel 1968 alla Golden Globe Race, regata in solitaria intorno al mondo senza scalo. Vincendo l’ingente premio in denaro messo in palio dal Sunday Times, Crowhurst avrebbe potuto salvare la propria attività commerciale sull’orlo del fallimento. Tragico e celebre il finale. Salpato da Teignmouth il 31 ottobre 1968, l’uomo terminò le trasmissioni radio il 29 giugno 1969. Dopo 2 settimane il suo trimarano, il Teignmouth Electron, venne trovato abbandonato alla deriva al largo delle Isole Bermude.

9 anni fa il doc Deep Water – La folle regata portò al cinema la vicenda, vincendo il Festival di Roma come miglior documentario. Da anni in lavorazione, il biopic aveva visto Kate Winslet inizialmente interessata alla parte della ‘vedova’ Crowhurst, costretta a crescere i 4 figli senza più un soldo dopo che il marito si era ipotecato di tutto per completare la sua pazza impresa. A sceneggiare la pellicola Scott Z. Burns, con il via alle riprese pronto a partire entro l’inizio dell’estate. Firth, ovviamente, sarà Donald Crowhurst.

Fonte: Comingsoon.net