Luis Trenker: il regista e le Alpi

Poliedrica figura, Luis Trenker: regista, attore, scrittore, architetto e… scalatore.Apprezzato da Hitler e da Goebbels dovette scontare questa predilezione con l’oscurità e il silenzio alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Ma Trenker non fu, e va detto, regista (artista) di regime. Attraverso la sua sensibilità è arrivato a far conoscere al mondo intero le Alpi,

Poliedrica figura, Luis Trenker: regista, attore, scrittore, architetto e… scalatore.

Apprezzato da Hitler e da Goebbels dovette scontare questa predilezione con l’oscurità e il silenzio alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Ma Trenker non fu, e va detto, regista (artista) di regime. Attraverso la sua sensibilità è arrivato a far conoscere al mondo intero le Alpi, tenendosi lontano dall’immagine stereotipata che da secoli era passata di leggenda in libro sino ai nostri nonni. Seppe infatti scavare nella psicologia sincera dei sentimenti autentici.

Per chi non sapesse come trascorrere le vacanze, mi sono appena imbattuta nel pacchetto “Settimana Luis Trenker” (Settimana Festival del Film Luis Trenker).