Sylvester Stallone incriminato in Australia!


Ne abbiamo già parlato dei guai giudiziari di Sylvester Stallone in Australia. Solo che l'unico quesito ancora da risolvere era il "movente".
Ora il movente è stato svelato!

Sly è stato incriminato ufficialmente per aver introdotto nella terra dei canguri 48 fiale di ormoni proibiti.
I prodotti proibiti sarebbero steroidi, assolutamente illeciti in Australia! Le pene previste per reati simili vanno fino ai 5 anni di reclusione e multe fino a 66 mila euro!
Il tribunale non ha richiesto la presenza di Stallone, in Thainlandia a girare Rambo 4, ed il caso è stato aggiornato al 24 aprile, quando Sly farà appello.

Mi sbaglierò, ma io sento aria da "tarallucci e vino!".

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: